Il Mio Account

Curriculum vitae per avvocato: modelli, esempi e competenze

Vuoi diventare il re del foro ma non sai da che parte incominciare? Leggi questa guida per il tuo curriculum vitae da avvocato per fugare ogni dubbi a tutti i membri della giuria!

Dario Cremonesi
Dario Cremonesi
Esperto di Carriere
Curriculum vitae per avvocato: modelli, esempi e competenze

Definizione: L’avvocato fornisce assistenza legale ai propri clienti siano privati, aziende o enti pubblici, sia in campo giudiziale che stragiudiziale. Il curriculum da avvocato deve mettere in luce le tue esperienze professionali, le tue abilità negoziali e la tua conoscenza della legge.

229.906 avvocati in Italia: due volte gli abitanti della Valle d’Aosta, non troppo lontano da quelli del Molise.

 

Con questa concorrenza, se non scrivi un CV come si deve la tua candidatura rischia di andare in prescrizione.

 

E tu invece hai bisogno di un curriculum da avvocato che ti faccia assumere per direttissima.

 

In questa guida vedrai:

 

  • Come scrivere un curriculum da avvocato.
  • Una lista di competenze da avvocato per attirare i selezionatori.
  • Come rilanciare la tua candidatura da avvocato e ottenere più colloqui.
  • Esempi e suggerimenti per aumentare le tue chance di ottenere un lavoro da avvocato.

 

Il CV da avvocato non è quello che cerchi? Allora eccoti altre guide che possono aiutarti a creare un buon CV:

Eccoti un esempio di curriculum da avvocato da poter utizzare come base per creare il tuo.

 

Esempio di curriculum da avvocato

 

Michela Raggi

Avvocatessa civilista

Via del Mare 31, 70122, Bari (BA)

michela.raggi@mail.it

+39 11 444 22 555

 

Combattiva avvocatessa civilista con 11 anni di esperienza nel settore, mi sono specializzata in Diritto delle Persone e della Famiglia. Nel 2021 ho assistito oltre 150 clienti in cause di divorzio, separazione e affidamento di minori, ottenendo un verdetto positivo nel 94% dei contenziosi. Desidero offrire le mie competenze legali e umane ai clienti dello studio Rossi&Associati.

 

Esperienza lavorativa

 

Avvocatessa civilista

Studio Maggi, Bari

Marzo 2012-oggi

  • Assistenza a oltre 500 clienti in cause di divorzio, separazione e affidamento di minori, con un grado di successo del 90% dal 2015 a oggi.
  • Responsabile di un team di 8 avvocati civilisti divisi per Diritto alla Persona e alla Famiglia, Diritto contrattuale e Diritto societario.
  • Oltre 100 azioni stragiudiziali nel 2021 di recupero crediti per un totale di oltre 4.200.000 euro.
  • Attività di consulenza al cliente in materia di contratti commerciali in ambito italiano e internazionale.
  • Training per 12 praticanti neolaureati.

 

Praticante avvocato

Studio Marino, Bari

Settembre 2010-Febbraio 2012

  • Assistenza a oltre 20 udienze e ricerche legali legate a casi specifici e sempre funzionali al processo.
  • Redazione autonoma di atti e memorie difensive per 40 clienti dello studio legale e studio dei fascicoli e delle linee difensive da adottare.
  • Attività di consulenza e di redazione di oltre 250 contratti e 150 scritture per compravendite di immobili e terreni agricoli.

 

Educazione

 

Dottorato di ricerca in Diritto Privato

Università di Bari,

2007-2010

 

Laurea magistrale in Giurisprudenza

Università di Bari,

2002-2007

Valutazione finale: 110/110 e lode

 

Competenze

 

  • Comunicazione interpersonale
  • Negoziazione
  • Discrezione e confidenzialità
  • Persuasività
  • Conoscenza del Diritto Privato
  • Precisione e puntualità

 

Certificazioni

 

  • Iscritta all’Ordine degli Avvocati di Bari in data 3 marzo 2012.
  • Corso di alta specializzazione in diritto delle relazioni familiari, AIAF, 2020.

 

Lingue

 

  • Inglese livello C1

 

Ecco allora come scrivere un curriculum da avvocato come questo.

 

1. Formatta il curriculum da avvocato nel modo corretto

 

Non saranno le tue memorie difensive, ma anche un curriculum da avvocato deve essere chiaro, convincente e andare dritto al punto se vorrai persuadere la giuria che sei la persona giusta per l’impiego!

 

Per farlo, prima di tutto dovrai concentrarti sul formato del curriculim, così:

 

  • Scegli l’ordine cronologico inverso, partendo dalle esperienze più recenti e andando indietro nel tempo.
  • Utilizza un font per CV sans serif come Helvetica o Arial, 11 o 12 punti.
  • Imposta i margini a 2,5 cm per lato (1 pollice).
  • Imposta l’interlinea a 1,15.
  • Dividi il curriculum da avvocato in sezioni ben distinte: dati personali, profilo, esperienza lavorativa, educazione, competenze e sezione aggiuntiva.
  • Non utilizzare il curriculum vitae europeo

 

Una volta fatto, salva il tuo curriculum in PDF. Così chiunque potrà effettuare il download del CV mantenendo invariate le tue formattazioni.

Suggerimento bonus: per essere davvero incisivo ed efficace, il tuo curriculum non deve superare la lunghezza massima di 2 pagine.

2. Arringa i selezionatori con il profilo del curriculum da avvocato

 

Il profilo da avvocato va inserito in bella vista nella parte alta della prima pagina del CV e ha il compito di accompagnare i selezionatori nella lettura: se non è accattivante non avrai attenuanti generiche e il tuo CV rischierà seriamente lo stralcio dal processo di selezione.

 

Si tratta di una sezione molto breve, dalle 3 alle 5 righe, basata su questa formula:

 

Aggettivo+Mansione/Titolo di studio+Anni di esperienza+Successi+Competenze+Cosa hai da offrire al tuo futuro datore di lavoro.

 

Ecco un esempio per applicarla al meglio:

 

Esempio di profilo nel curriculum da avvocato

 

CORRETTO

Determinato avvocato penalista con 6 anni di esperienza, mi occupo in particolare di diritto di impresa, con particolare attenzione ai reati societari, finanziari e fallimenti. Nel 2021 mi sono occupato del processo di Company S.p.A. relativo a falso in bilancio e corruzione, facendo assolvere il mio cliente da tutte le accuse e ottenendo un risarcimento di 75.000 euro.

Desidero offrire le mie competenze e la mia determinazione allo Studio legale Bianco&Figli.

SCORRETTO
Come avvocato penalista, assisto i miei clienti in tutte le fasi del giudizio, nella stesura di querele e denunce e nelle richieste di risarcimento danni. Inoltre mi occupo anche di consulenze stragiudiziali e di pareri tecnici e legislativi per quanto concerne i reati tributari e societari.

Più che un profilo, l’esempio sbagliato pare una voce di Wikipedia.

 

Come vedi sono i dettagli a fare la differenza: inserisci sempre numeri, cifre e percentuali per mettere il selezionatore in condizioni di valutare davvero il tuo operato. Anche se hai poca esperienza:

 

Esempio di profilo nel curriculum da praticante avvocato

CORRETTO
Instancabile praticante dello Studio Legale De Zerbi, da quasi un anno lavoro a contatto con il titolare dello studio. Nel corso del tempo, mi sono occupato della redazione di oltre 20 atti e pareri legati a mobbing e a demansionamento. In qualità di praticante abilitato ho partecipato a 10 udienze in Tribunale in composizione monocratica, curando in autonomia la linea difensiva dei nostri clienti. Desidero offrire la mia passione e la mia energia allo Studio Legale Verri.
SCORRETTO
Come praticante dello Studio Legale Farina, ho sempre cercato di tenere alto l’onore di uno studio tanto rinomato, apprendendo senza sosta a acquisendo maggiori competenze. Ora è arrivato davvero il momento di mettermi in gioco e sono pronto per una nuova esperienza professionale.

Qual è la differenza tra i due?

 

Nel primo caso il candidato racconta davvero quando di meglio ha da offrire e descrive un percorso di crescita, mentre nel secondo ha derubricato il tutto a qualche slogan di poco effetto. 

Suggerimento bonus: nel profilo inserisci sempre il nome dell’azienda al quale invii la candidatura; in questo modo i recruiter capiranno che ti sei preso la briga di preparare un CV su misura per l’offerta di lavoro. Evidenzierai così laa tua imprenditorialità, che come sai, è una delle principali competenze chiave europee per CV

 

 

3. Dedica una sezione del curriculum da avvocato alle tue esperienze lavorative

 

Inutile girarci intorno: qual è l’avvocato migliore per il tuo cliente?

 

Quello che vince la causa.

 

E per il tuo futuro datore di lavoro?

 

Lo stesso.

 

Ed è per questo che dovrai curare questo paragrafo nel dettaglio come se dovessi ribaltare una sentenza in Cassazione, in modo da avere una esperienza lavorativa a regola d'arte per scrivere il tuo CV. Così:

 

  • Scegli l’ordine cronologico inverso, andando ad eliminare le esperienze lavorative che non hanno attinenza con la candidatura.
  • Inserisci il nome del datore di lavoro, la data, il luogo e la mansione ricoperta.
  • Sfrutta sempre numeri e percentuali a sostegno di quanto affermi.
  • Aiutati con elenchi puntati da 4 a 6 punti per rendere la sezione più schematica.

 

Ed ecco un esempio per mettere insieme tutti questi suggerimenti:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum vitae da avvocato

CORRETTO

Avvocato giuslavorista

Studio legale Macchi, Viterbo

2018-oggi

  • Negoziazione di contratti collettivi aziendali con un incremento degli stipendi netti del 3% nel 2021 per oltre 400 lavoratori dipendenti.
  • Redazione di contratti di lavoro per 26 quadri d’azienda e 40 dirigenti di prima fascia.
  • Consulenza in materia di risarcimento danni per infortunio sul lavoro, con il 96% di cause vinte.
  • Risoluzione di contenziosi dipendente-azienda per un importo pari a 750.000 euro.
SCORRETTO

Avvocato giuslavorista

Studio legale Macchi, Viterbo

2018-oggi

In qualità di avvocato giuslavorista, mi occupo di diritto del lavoro, con particolare attenzione a tutte le controversie inerenti il rapporto tra dipendente e datore di lavoro.

E se guardi l’esempio scorretto, è più o meno quello che fa il 100% degli avvocati giuslavoristi, abbassando le tue probabilità di successo allo 0%.

 

4. Cita la tua educazione nel curriculum da avvocato

 

Secondo Almalaurea, il 75,2% dei laureati in Giurisprudenza trova lavoro a cinque anni dalla laurea.

 

Un po’ tantino: se ti beccano per tentata corruzione del recruiter ti danno di meno.

 

Anche se è vero che per essere avvocato dovrai per forza di cose possedere una laurea in giurisprudenza, è pur vero che non è il caso di sottostimare questa sezione, dato che la reputazione dell’ateneo e il tuo risultato finale potrebbero pur sempre giocare a tuo vantaggio.

 

Per inserire i tuoi titoli di studio in modo corretto indica:

 

  • Titolo di studio
  • Ateneo frequentato
  • Data
  • Luogo

 

Opzionale:

 

  • Voto di laurea (se positivo)

 

Se hai già molta esperienza i selezionatori non si soffermeranno su questa sezione più di tanto e può bastare così, ma se sei neolaureato potrebbero farti comodo anche:

 

  • Titolo della tesi
  • Esperienze all’estero
  • Pubblicazioni
  • Conferenze e seminari
  • Premi e riconoscimenti

 

Ecco un esempio:

 

Educazione: esempio nel tuo CV da avvocato

CORRETTO

Laurea magistrale in Giurisprudenza

Università degli Studi di Benevento

2015-2020

Valutazione finale: 110/110 e lode

Tesi di laurea: Corruzione negli appalti pubblici

  • Erasmus di 6 mesi all’Università di Stoccolma, 2019.
  • Seminario “Cittadinanza e immigrazione. Modello di integrazione”, Università di Bari, 2020.

Ste stai scrivendo il tuo curriculum da studente senza esperienza, lascia che le esperienze scolastiche parlino per te e inserisci questa sezione al posto della precedente, così da focalizzare spostare l’attenzione dei recruiter sui tuoi studi.

 

5. Elenca le tue competenze nel curriculum da avvocato

 

Qual è la discrimine tra un avvocato con la scrivania in mogano e uno che non vorresti neppure d’ufficio?

 

Risposta esatta: le competenze professionali per CV.

 

Già, perché le competenze sono la dimostrazione lampante di ciò che sai e quanto hai da mettere sul piatto della bilancia sia in fase di selezione che al colloquio di lavoro.

 

Ed ecco allora una lista da tenere in custodia cautelare e sfruttare in caso di bisogno (ma non violare il copyright!):

 

Competenze trasversali per il curriculum da avvocato

 

 

Competenze tecniche per il curriculum da avvocato

 

  • Conoscenza del codice civile
  • Due diligence
  • Scritture private
  • Attività di consulenza
  • Recupero crediti
  • Diritti reali
  • Diritto tributario
  • Redazione atti amministrativi
  • Competenze informatiche

 

Per colpire i selezionatori servono entrambe, hard e soft skills(competenze tecniche e trasversali).

 

E non vanno neppure messe a casaccio sul tuo CV, Le competenze relazionali nel curriculum da avvocato sono fondamentali per empatizzare, ma è necessario trovare un punto di incontro tra i tuoi punti di forza e le necessità della tua futura azienda, così:

 

  • Leggi con attenzione l’offerta di lavoro e annota le competenze richieste dal datore di lavoro.
  • Fai una lista di hard e soft skills che ritieni di possedere.
  • Incrocia le due liste e inserisci nel curriculum le competenze in comune.

 

Per agevolare la lettura, inserisci un massimo di 8 competenze in elenco puntato: se lo desideri, accanto a ogni competenza vai a inserire una autovalutazione, con termini come “avanzato” o “intermedio”, o una breve descrizione che dimostra come padroneggi una certa abilità.

Suggerimento bonus: non abusare di abilità come “conoscenza del pacchetto Office” o Digital Skills per CV “utilizzo di internet”; nel 2021 sono abilità che dovrebbero ormai essere scontate. Inserisci queste voci se davvero sai fare qualcosa di specifico, come ad esempio le tabelle Pivot su Excel o la mappatura delle email.

6. Aggiungi una sezione extra nel curriculum da avvocato

 

Quest’ultima sezione è dedicata a tutto ciò che non rientra espressamente nelle sezioni precedenti ma che non può mancare nel curriculum da compilare del futuro Perry Mason:

 

  • Iscrizione all’Ordine degli Avvocati
  • Corso di specializzazione
  • Certificati e competenze linguistiche
  • Pubblicazioni
  • Volontariato/Cause pro bono
  • Premi
  • Hobby

 

Ecco come:

 

Esempio di sezione extra nel curriculum da avvocato

CORRETTO

Certificazioni

 

  • Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Padova, 11 febbraio 2018.
  • Corso di alta formazione UCPI per avvocato penalista, 2019.

 

Pubblicazioni

 

  • Richiedenti asilo e diritti, in Rivista di diritto internazionale, n. 2 Giugno 2020.
  • Abrogazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari, in Rivista di diritto internazionale, n. 4 Dicembre 2020.

 

Volontariato

 

  • Assistenza legale alla ONG Mare Nostro dal 2015.

 

Lingue

 

  • Inglese B2, Cambridge First Certificate, 2021
SBAGLIATO

Certificazioni

 

  • Partecipazione a corsi di specializzazione
  • Numerose conferenze come relatore

 

Hobby e passioni

 

  • Cinema e popcorn al caramello
  • Poker

Ogni voce inserita deve essere chiara, sintetica e permettere al selezionatore di capire immediatamente di che cosa stai parlando.

 

E ricorda: hobby e interessi vanno bene, ma solo se non portano via spazio prezioso per altro solo se hanno una qualche rilevanza per l’offerta di lavoro alla quale sei interessato.

Suggerimento bonus: evita riferimenti politici, di sesso o religione per non incappare in pregiudizi inopportuni da parte dei selezionatori. 

E una volta completato il tuo CV gratis, perché non dai un’occhiata anche a come realizzare una lettera di presentazione da avvocato per raddoppiare le tue possibilità di successo?

 

 

Punti chiave

 

Per ottenere un curriculum per avvocato in grado di sbaragliare la concorrenza dovrai:

 

  • Formattare il testo in modo chiaro per aumentarne la leggibilità.
  • Costruire le diverse sezioni: profilo, esperienza lavorativa, educazione, competenze, sezione extra.
  • Inserire le tue competenze migliori in base alle necessità della tua futura azienda.
  • Personalizzare il CV in base all’offerta di lavoro.
  • Allegare una cover letter in grado di convincere i selezionatori.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro da avvocato. Se hai dubbi o domande, lascia un commento qui sotto!

Valuta il mio articolo!: curriculum avvocato
Grazie per aver votato!
Media: 5 (2 voti)
Dario Cremonesi
Dario Cremonesi
Un ex HR business partner con centinaia di talenti IT in tutta Italia che scrive consigli per curriculum e lettere di presentazione per ResumeLab Italia per condividere consigli e la passione per il recruiting.

Era interessante? Ecco articoli simili

Mail per curriculum: come scrivere e inviare CV via mail

Mail per curriculum: come scrivere e inviare CV via mail

Hai bisogno di inviare il tuo curriculum via mail ma non sai come catturare l’attenzione? Ecco un bell’esempio di testo di email per l’invio del CV che fa proprio al caso tuo!

Dario Cremonesi
Dario Cremonesi
Esperto di Carriere