Il Mio Account

Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze

Quando occorre e che cos'è un personal statement nel CV?

In che modo approcciare la scrittura di un paragrafo opzionale ma allo stesso modo fondamentale per la scrittura del CV moderno? Scopri come scrivere il personal statement nel CV.

Mara Esposito
Mara Esposito
Esperta di Carriere
Quando occorre e che cos'è un personal statement nel CV?

Definizione: Il personal statement nel CV è una porzione descrittiva di curriculum, che sintetizza e riassume in maniera concreta la pertinenza del tuo io professionale con quanto cerca l’azienda. L’articolo nasce con l’intento di mostrarti come scrivere una dichiarazione di intenti valida nel CV. 

Hai presente quei film medievali in cui il cavaliere, prima di partire all'attacco in maniera selvaggia, dichiarava i suoi intenti alla folla? Beh, questa tradizione è in qualche modo sopravvissuta nel mondo del recruiting e delle risorse umane.

 

Ma al fine di perforare l'armatura delle risorse umane, a singolar tenzone dovrai avere un personal statement per CV valido. O rischi di fare la fine di Don Chisciotte e combattere battaglie, invece che con avversari, contro mulini a vento.

 

L’articolo di mostrerà:

 

  • Come inserire il personal statement nel CV
  • In quale punto conviene andare ad inserire la propria dichiarazione di intenti
  • Da dove pescare le informazioni più importanti per realizzare un buon personal statement

 

Per prima cosa, eccoti un bel modello di CV realizzato con la nostra App con cui vedere dove inserire una dichiarazione di intenti:

 

Risparmia ore preziose e crea un CV come questo. Scegli un modello di curriculum vitae, compilalo e personalizzane ogni dettaglio. Semplicemente e con efficacia. Scegli uno dei 21 modelli di curriculum vitae e crea il tuo curriculum vitae online

 

CREA IL TUO CV

 

Esempio di CV con Personal Statement

 

Cosa dicono gli utenti di ResumeLab:

Ieri ho avuto il mio primo colloquio e il responsabile delle risorse umane ha iniziato la discussione complimentandosi per il mio curriculum vitae.
Luigi

Amo la varietà di modelli e stili. Bravi, continuate così!
Davide

Il mio precedente CV era veramente mediocre, malgrado tutto il tempo passato a provare a fare modifiche su Word. Ma grazie a questo software, posso modificare tutto facilmente.
Daniela

CREA IL TUO CV

 

Il personal statement del CV, o profilo, è una sezione non fondamentale. Ma che è fortemente raccomandata in qualsiasi tipo di CV, a prescindere dal lavoro che fai. Ecco perché ti raccomandiamo di dare un’occhiata ad una di queste guide, per avere informazioni specifiche a riguardo:

 

 

Esempio di CV con personal statement

 

Antonio Maniero

Account Manager

86100, Campobasso, CB

antonio.maniero@libero.net

+39 341 11 111 11

linkedin.com/in/anton1o-man1ero

 

Descrizione personale

Account Manager con 7 anni di esperienza nella gestione delle vendite e della distribuzione del settore alimentare con grande esperienza nel settore lattiero-caseario. Grandi doti di negoziazione ed una conoscenza dei più importanti buyer nazionali e periferici del Sud Italia mi hanno permesso di aumentare le vendite in Vendirella SRL del 20% YTD rispetto al periodo in cui non ero sul territorio.

 

Esperienza professionale

 

Account Manager Sud Italia

Vendirella SRL

Novembre 2015-Presente

Campobasso, CB, Molise

Risultati e responsabilità:

  • Aumento del 20% YTD delle vendite di prodotti lattiero-caseari
  • Ampliamento della gamma prodotti venduti del 7% rispetto ai 5 anni precedenti
  • Definizione delle politiche commerciali ed analisi di marginalità dei prodotti venduti
  • Visita continua ai clienti sul territorio Molisano, campano e pugliese

 

Agente di Commercio - Sud Italia

Mozza SRL

Settembre 2014-Ottobre 2015

Campobasso, CB, Molise

Risultati e responsabilità:

  • Analisi dei dati di vendita rispetto alle performance immesse sul mercato per prodotti caseari 
  • Acquisizione di 12 nuovi clienti per Grande Distribuzione Organizzata per Mozzarella, Fiordilatte e Provola

 

Istruzione

 

Diploma di Liceo Classico

Liceo Classico “De Filippis”

Settembre 2003-Luglio 2008

Campobasso, CB, Molise

Risultati e responsabilità:

Voto di diploma: 80/100

 

Competenze professionali

 

  • Vendite
  • GDO
  • Operazioni del settore lattiero-caseario
  • Negoziazione
  • Networking
  • Rispetto delle scadenze
  • Sell-out e vendita diretta
  • Flessibilità

 

Certificazioni e corsi

 

  • Corso di negoziazione e mediazione - Medicert Molise - Dicembre 2019
  • Attestato di conoscenza della lingua inglese, livello - Trinity College - Aprile 2020

 

Prima di arrivare a capire che fare un curriculum equivale a realizzare un documento capace di rispondere in maniera corretta e sintetica all’annuncio di lavoro che leggi (o di avere le competenze necessarie richieste, nel caso si tratti di una lettera di autocandidatura o comunque di una candidatura spontanea), è importante capire il senso e il valore del personal statement nel CV.

 

1. Che cos’è il personal statement nel CV

 

Il personal statement è una sezione aggiuntiva - ma ormai diventata consuetudine - del CV, che si pone tra i dati personali e l’esperienza lavorativa. E’ anche conosciuta come Profilo del curriculum, proprio perché dovrebbe essere una sezione in grado di disegnare la sagoma del tuo io professionale.

 

Questa sezione, ed il modo in cui viene creata, è stata importata dal CV in inglese e dai modelli di Resume americano. Le sue caratteristiche sono:

 

  • E’ una sezione discorsiva;
  • E’ una sezione non originale;
  • Deve collegarsi in maniera specifica al lavoro a cui ambisci.

 

Ciò significa che, diversamente da ogni altra sezione del CV in italiano, che dovrebbe rispondere ai punti dell’annuncio di lavoro in forma schematica, questa sezione servirà a riassumerei contenuti del curriculum vitae.

 

Il personal statement nel CV è una anteprima di poche righe che ha senso in una logica di risposta diretta all’annuncio di lavoro, in cui si mostra che tu che sei il candidato, sei in possesso dell’esperienza, del know-how e delle capacità e competenze personali necessarie per ottenere il lavoro.

 

2. Come realizzare un personal statement per CV

 

Essendo la prima sezione del CV è anche quella che deve essere scritta per prima, vero?

 

Niente di più scorretto.

 

Che tu sia un professionista con esperienza decennale o che tu sia un neolaureato alle prese con la creazione del primo curriculum, è consigliato scrivere questa sezione al termine dell’inserimento di tutte le informazioni del proprio CV. Insomma, nonostante sia la prima sezione del CV, è anche l’ultima che deve essere scritta. 

 

Vediamo come scrivere la sezione del tuo template di CV nel migliore dei modi. 

 

1. Parti dal tuo titolo lavorativo (o studentesco) attuale

 

Scrivendo e inviando CV a destra e manca ti sarai accorto che per tanti lavori, tutto sommato uguali, ci sono nomenclature e titoli lavorativi completamente diversi.

 

Un esempio? Un esperto di Social Media e la cui responsabilità è l’amministrazione, il miglioramento e l’interazione con una pagina Facebook o Twitter può chiamarsi Social Media Manager, Social Media Content Creator, Social Media Content Coordinator o Responsabile dei Social Media.

 

Se l’obiettivo del CV deve essere quello di dimostrare di avere esperienze valide e congrue a quello che le risorse umane stanno cercando, allora hai tutto l’interesse di adeguare il nome del lavoro che hai fatto nel modo in cui la tua futura azienda chiama il medesimo.

 

Al titolo lavorativo, aggiungerai nel dettaglio il numero di anni di esperienza che hai, da quando sei inquadrato in quel ruolo.

 

2. Utilizza l’esperienza e i risultati di carriera più importanti

 

Probabilmente la parte più importante dell’intera sezione è quella in cui mostri che cosa hai ottenuto. Non importa se hai fatto il Presidente dell’associazione “amici dei funghi” o il Presidente della Repubblica. Saranno i risultati a dare una valutazione valida sul tipo di lavoro e di sforzo che hai compiuto.

 

Proprio per questo, includi nel personal statement il successo più importante ottenuto fino a quel momento. E’ non è un discorso scolastico: includere dei numeri è elementare, dove saranno proprio le cifre a darti un valore e a farti apparire sopra la media. Le metriche rappresentano ciò che ti rende superiore.

Suggerimento bonus: Accertati che questi risultati importanti si ripetano almeno una volta nel CV. Per un impiego dove hai esperienza, ribadirai questo concetto espandendolo ulteriormente nella sezione Esperienza Lavorativa. Se invece non hai esperienza e i tuoi risultati importanti sono di natura accademica, aggiungerai questi risultati alla tua sezione istruzione.

Il Builder per CV di ResumeLab fa molto di più che creare un curriculum. Il nostro software offre suggerimenti ad hoc creati da esperti, personalizzati per la tua candidatura per aumentare le tue possibilità di successo. Il software descriverà lavori o studi, competenze e altro ancora. Prova subito il nostro builder di curriculum vitae online.

 

CREA UN CV ONLINE

 

Crea un curriculum vitae online

 

Utilizza colori e scegli il font per curriculum che più ti somiglia, evidenziando le tue capacità al massimo. Dimostra di essere il candidato ideale. Utilizza il nostro builder per curriculum vitae online.

 

3. Utilizza le competenze tecniche per avvalorare le tue capacità

 

Una volta parlato di cosa hai fatto è importante aggiungere un passaggio relativo alle cose che sai fare. Questo sarà il punto in cui dovrai intersecare il tuo profilo con le skills di cui sei dotato.

 

Ad esempio: hai una conoscenza di Microsoft Office, fondamentale per ottenere quel lavoro da avvocato nello studio taldeitali? Parlerai delle tue competenze informatiche per il curriculum.

 

O ancora: hai avuto il compito di gestire un gruppo di lavoro di 40 persone, fondamentale per diventare un manager? Allora potrai parlare di competenze organizzative e gestionali.

 

4. Aggiungi le soft skills al parco di qualità che disponi

 

Ma si sa, le competenze tecniche non sono tutto. Ci sono anche altre qualità che bisogna aggiungere per far sì che il proprio personal statement sia di livello. E’ proprio in questa circostanza che entrano in gioco le soft skills per CV, abilità più difficili da quantificare delle competenze tecniche, ma più rare. E per questo, più ambite dal recruiter.

 

Competenze relazionali per CV per tutti coloro che devono lavorare nell’area vendite di una azienda Business to Business. Competenze comunicative per chi, invece, fa l’avvocato e deve avere empatia ed approccio con i clienti, oltre a saper comunicare, ovviamente, in forma scritta. 

 

5. Parla della posizione che vorresti occupare (opzionale)

 

Altro caso di cui vale la pena discutere, è quello relativo alla posizione che vorresti occupare.

 

Laddove necessario, puoi aggiungere qual è il valore aggiunto che intendi portare lavorando in quell’azienda o occupando quella posizione. Ricordati di specificare, in questo caso, anche il nome dell’azienda per cui ti stai candidando in modo da poter dare personalità alla tua candidatura.

Suggerimento bonus: Fai attenzione, perché parlare della posizione in un CV italiano non è sempre utilizzato. Spesso e volentieri, i dettagli relativi ai valori e all’apporto di know-how aggiunto sono gli elementi che rendono la lettera di presentazione efficace. Proprio per questo, è consigliabile evitare questo paragrafo nel caso in cui la tua candidatura sia una combinata tra CV e Lettera di presentazione. In caso tu stia scrivendo solo il CV, potrai aggiungere questo ultimo punto senza farti problemi.

3. Usa gli esempi di personal statement nel CV per candidarti

 

Abbiamo preparato per te degli esempi di personal statement per CV come traccia da seguire per il tuo CV. Potrai utilizzare questi template per arricchire il documento, e renderlo più vicino alle esigenze dei recruiter.

 

Gli esempi di personal statement per CV:

 

  • Sono lunghi dalle 3-5 frasi;
  • Tengono in conto le parole chiave dell’annuncio di lavoro e sono uno strumento aggiuntivo per battere la scrematura dei software ATS;
  • Sono figli delle altre sezioni del tuo CV: se il tuo CV sarà ottimizzato per l’annuncio di lavoro, anche il personal statement lo sarà;
  • Sono l’equivalente di un sales pitch, dove, invece di vendere un prodotto o un servizio, venderai le tue abilità. 

 

Assodati questi concetti, diamo ora uno sguardo ai migliori esempi di personal statement per CV.

 

Esempi di personal statement nel CV: avvocato

 

Descrizione personale

Avvocato con 12 anni di esperienza nella gestione delle controversie in materia di Diritto Civile e Diritto della Famiglia, con una forte specializzazione da divorzista. Ho fatto per 10 anni il freelancer, arrivando ad avere uno studio con 2 collaboratori e oltre 35 clienti, e da 2 anni lavoro presso BonelliErede. Grande intelligenza emotiva, flessibile e con un forte orientamento al cliente che mi permette di comprendere le esigenze dei miei assistiti al meglio.

 

Il principe del foro è quello che riesce a inserire le proprie skills in maniera più chiara che una sentenza. E descrivendo le tue competenze trasversali, l’esito della tua candidatura sarà cassazione. Di quelle che fanno giurisprudenza.

 

Esempi di personal statement nel CV: architetto

 

Descrizione personale

Architetto e Interior Designer presso lo RPBW Architects da 4 anni, dove mi occupo della realizzazione di interni, di installazione di strutture e di decorazioni per interni. Ho lavorato ad oltre 65 progetti e ho realizzato per lo studio, una collaborazione con Callegaris per la creazione di applique e piantane per illuminazione indiretta. Dotato di forte capacità di analisi.

 

Il personal statement di un architetto è sicuramente più tecnico rispetto a quello dell’avvocato. E’ facile da capire, ma il numero di progetti a cui hai lavorato o il numero di clienti che hai avuto, sono solo alcuni degli elementi che compongono il background di un architetto.

 

Come competenze tecniche, i software CAD sono l’ABC del saper fare di un architetto. Ma Revit, programmi di progettazione in BIM e altri strumenti di Project Management possono essere sicuramente utili. 

 

Ma l’architetto è metà artista, metà matematico. Proprio per questo motivo, assicurati di inserire nel tuo CV delle soft skills che sappiano ritrarre il tuo senso del gusto e le tue doti artistiche.

 

Esempi di personal statement nel CV: infermiere

 

Descrizione personale

Infermiera professionale con 10 anni di esperienza nel trattamento clinico e medico e nell’assistenza a oltre 25 pazienti al giorno presso l’Ospedale San Raffaele di Milano. Prendendomi cura dei pazienti dai 3 ai 15 anni presso il reparto di Pediatria, ho sviluppato tecniche di care per bambini di tutte le età, in grado di migliorare il grado di collaborazione tra paziente e staff sanitario.

 

Anche il personal statement di un infermiere cambia notevolmente in base alle circostanze del proprio percorso lavorativo e del tipo di ospedale in cui ci si candida. Un ospedale privato locale ha esigenze diverse dal Gemelli di Roma o di Villa Stewart, centri specialistici conosciuti in tutto il mondo.

 

Proprio per questo, se nell’ospedale locale della tua città dovrai valorizzare le tue competenze tecniche di “to curee le soft skills di “to care”, in un ospedale internazionale dovrai valorizzare le tue competenze linguistiche per CV, o sarai un codice bianco in un mare di codice rossi. 

 

Esempi di personal statement nel CV: ingegnere

 

Descrizione personale

Ingegnere strutturista con 9 anni di esperienza nella gestione di progetti per la realizzazione di opere pubbliche. Mi sono occupato del collaudo di strutture in ferro e cemento, testando metodi per WRC 107 e WRC 297. Partecipo attivamente al layout ingegneristico durante la realizzazione dei progetti, offrendo supporto tecnico in CAD a designer e architetti del mio studio.

 

Ingegnere è una parola abbastanza vaga. A dire solo questa, spesso si pensa l’ingegnere edile, quindi tutto ciò che si ricollega alle scienze delle costruzioni, e ai calcoli strutturali delle forze e dei materiali adoperati per la costruzione. Completamente diverso dall’ingegnere aerospaziale, che conosce la propulsione, i calcoli di resistenza e tanto altro ancora.

 

Ma c’è un grande elemento comune a distinguere gli ingegneri: la capacità di analisi e l’approccio metodologico alla risoluzione dei problemi. In questo caso, le soft skills potrebbero rappresentare il grande trait-d'union della categoria, e potrebbero essere utili agli ingegneri in procinto di cambiare carriera.

 

Esempi di personal statement nel CV: cameriere

 

Descrizione personale

Cameriere con 7 mesi di esperienza presso il Ristorante “El Poble” di Napoli, dove mi occupo della gestione degli ordini e del coordinamento tra cucina e ristorante, ritrovandomi ad gestire anche 3 turni da oltre 150 clienti al giorno. Grazie alle mie doti di comunicazione ed al mio forte orientamento al cliente, abbiamo aumentato il feedback alla cucina, arrivando ad ottenere oltre 370 recensioni in un anno solare.

 

Conoscenza del prodotto, capacità di vendita e di negoziazione. In combinata con la conoscenza dell’etichetta del servizio, sono le competenze tecniche che più di tante altre, possono rendere un CV da cameriere più stirato di una tovaglia prima del servizio.

 

E come non rendere omaggio alla capacità di gestire più clienti, di comunicare in maniera efficiente ed efficace tra sala e cucina/bar. Insomma, il blend perfetto per creare un CV.

Suggerimenti bonus: Nella creazione di una lettera di presentazione dovrai anche tener conto delle motivazioni, e non solo delle capacità. Sarà proprio il contrasto tra skill e valori a rendere la tua cover letter l’asso nella manica della tua candidatura.

Raddoppia le probabilità di riuscita con allegando al CV una lettera di presentazione abbinata. Scrivi la tua lettera di presentazione online per rendere la tua candidatura perfetta.

 

Scrivi la lettera

 

Software per scrivere una la lettera di presentazione

 

Vuoi diversi stili di lettera? Il software ti mette a disposizione 21 modelli e centinaia di combinazioni di colori. Ti basta un clic per passare da un modello di lettera motivazionale all'altro. Prova tutti i nostri modelli di lettere di presentazione.

 

Punti salienti

 

Il personal statement nel CV è una sezione:

 

  • Facoltativa, ma ormai di uso comune nei CV italiani;
  • Completamente discorsiva, che sintetizza i concetti del curriculum;
  • Riassuntiva e non originale, che non può introdurre capacità o esperienze non trattate successivamente nel CV;
  • Lunga 3-5 righe, dove l’uso di metriche, di valori economici e percentuali, aiuta a donare leggerezza alla sezione.

 

Hai bisogno di un aiuto per realizzare il tuo personal statement per CV? Potremmo integrarlo ai nostri esempi! Tutto quello che devi fare è lasciare un commento e ti aiuteremo a formularne uno ad hoc per le tue esigenze. A presto.

Valuta il mio articolo!: personal statement
Grazie per aver votato!
Media: 5 (1 voti)
Mara Esposito
Mara Esposito
Redattrice Web specializzata in Risorse Umane. Mara è una copywriter con vari anni di esperienza nel recruiting, nello scounting e nel mondo delle risorse umane. In 7 anni ho fornito oltre 250 talenti ad aziende di Centro e Sud Italia, esperienza in più per scrivere le guide per ResumeLab Italia.

Era interessante? Ecco articoli simili