Il Mio Account

Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze

Dove inserire corsi e attestati di partecipazione nel CV

Dopo ore e ore attaccato al PC hai finalmente ottenuto un bell’attestato di partecipazione per il tuo curriculum vitae? Ottimo: stai per scoprire come valorizzarlo al meglio!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Editor, Professional Association of Resume Writers and Career Coaches
Dove inserire corsi e attestati di partecipazione nel CV

“...e parlo fluentemente spagnolo e portoghese”.

Ma chi assicura agli HR che tu non ti sia solo fatto prendere la mano dopo che hai imparato a chiedere la birra al bancone nella tua vacanza post laurea? La risposta è una: una certificazione o un attestato di partecipazione sul tuo CV!

In questo modo, i selezionatori ti prenderanno sul serio e nessuno potrà mai mettere in dubbio le tue reali capacità. E il viaggio post laurea avrà tutto un altro sapore! Continua a leggere e vedrai:

  • perché inserire gli attestati di partecipazione nel tuo CV;
  • come e dove inserire certificazioni e attestati di partecipazione sul tuo CV;
  • come ottimizzare corsi e attestati di partecipazione del tuo CV per aumentare le tue chance di successo.

Risparmia ore preziose e crea subito il tuo CV. Scegli uno dei 21 modelli di curriculum vitae di ResumeLab e personalizzalo per una candidatura vincente!

CREA IL TUO CV

USA QUESTO MODELLO DI CURRICULUMEsempio di attestati di partecipazione nel curriculum vitae

Cosa dicono gli utenti di ResumeLab:

Ieri ho avuto il mio primo colloquio e il responsabile delle risorse umane ha iniziato la discussione complimentandosi per il mio curriculum vitae.
Luigi

Amo la varietà di modelli e stili. Bravi, continuate così!
Davide

Il mio precedente CV era veramente mediocre, malgrado tutto il tempo passato a provare a fare modifiche su Word. Ma grazie a questo software, posso modificare tutto facilmente.
Daniela

CREA IL TUO CV

Se hai bisogno di qualche altro spunto per il tuo CV, leggi anche:

Non hai trovato quello che cerchi? Dai un’occhiata a tutti gli esempi di curriculum di ResumeLab!

Esempio di attestati di partecipazione nel curriculum vitae

Livio Marsini

Flair bartender e capo barman

47837, Riccione (RN)

livio.marsini@mail.com

+39 333 00 00 000

Estroso barman con 12 anni di esperienza nel settore della ristorazione e nell’hôtellerie, sono il responsabile del banco bar dell’hotel a quattro stelle Marvella, che conta oltre 30.000 presenze stagionali. Da poco ottenuta la certificazione avanzata di Flair Bartending alla Drink School di Ravenna, sono l’inventore della “Serata acrobatica” del giovedì, che ha visto incrementare gli utili del bar panoramico del 40%. Vorrei portare la mia energia al FiveShot Disco Pub.

Esperienze lavorative

Capo Barman

Hotel Marvella, Riccione

Marzo 2016 - oggi

  • Responsabile del bar interno e del banco bar panoramico dell’hotel e di un team di 7 baristi altamente qualificati.
  • Gestione degli inventari del bar, con la revisione dei menù e la riduzione delle spese in eccesso del 15%.
  • Ideatore e organizzatore della “Serata acrobatica” con esibizione di Flair e musica dal vivo, con un aumento del 40% degli utili del bar.
  • Incremento delle recensioni sui social media del 30% grazie a campagne di marketing mirate.
  • Formazione del personale per la preparazione di +50 cocktail differenti, gestione dei clienti, norme di sicurezza e HACCP.

Barman

Principe Disco Pub, Milano Marittima

Ottobre 2011 - Febbraio 2016

  • Realizzazione di oltre 40 cocktail come da ricetta originale, riducendo i tempi di attesa per i clienti del 20%.
  • Gestione degli ordini e del servizio di bottiglie pregiate ai tavoli del privé, per incassi di oltre 5.000 euro a serata in alta stagione.
  • Contatto diretto con oltre 500 clienti ogni sera, costruendo legami stabili per ottenere una solida base di clienti ricorrenti.
  • Responsabile degli ordini per oltre 6.000 euro al mese e approvvigionamento delle materie prime per il banco nelle serate di massima affluenza.

Istruzione e formazione

Diploma di scuola alberghiera

Istituto Marcelli, Ravenna

2007 - 2011

Valutazione finale: 90/100

Competenze professionali

  • Time management
  • Leadership
  • Tecniche di miscelazione
  • Long drink
  • Evoluzioni e flair
  • Gestione dello stress
  • Comunicazione efficace
  • Gestione degli ordini

Certificazioni

  • Corso avanzato di Flair Bartending (30 ore), Drink School, Ravenna, 2021.
  • Corso avanzato di Bar Chef e miscelazione molecolare (70 ore), Drink School, Ravenna, 2019.
  • Certificato First per la conoscenza dell’Inglese a livello B2, Cambridge, 2020.

Lingue

  • Italiano madrelingua
  • Inglese B2
  • Spagnolo B1

Hai visto? Qualche certificazione qua e là e il tuo curriculum vitae ha tutto un altro aspetto! Andiamo a scoprire come fare un curriculum come questo per dare uno slancio alla tua carriera!

1. Perché è importante inserire corsi, certificazioni e attestati di partecipazione sul tuo CV?

Un attestato di partecipazione è un documento rilasciato da un ente o da una associazione che attesta la tua frequenza a un corso, un evento o un seminario. Includere certificazioni e attestati di partecipazione nel tuo curriculum valorizza le tue competenze specifiche e garantisce il tuo interesse per una determinata materia lavorativa.

Se ci pensi bene, per la tua candidatura non può che essere un vantaggio: sul piatto della bilancia, la parola di un ente specializzato o di una autorità del settore ha un peso decisamente maggiore rispetto a quello di un singolo individuo.

Immagina per un momento che a un candidato venga richiesto l’utilizzo di Excel: chiunque può millantare di essere un mago del foglio di calcolo (almeno fino al momento del colloquio o di una prova pratica), ma se fosse una certificazione rilasciata proprio da Microsoft a garantirlo?

Lo stesso discorso vale per le lingue straniere, i linguaggi di programmazione, l’utilizzo di software e strumenti e qualsiasi altra competenza chiave relativa a un determinato lavoro.

2. Come inserire corsi, certificazioni e attestati di partecipazione nel tuo CV?

Come hai visto includere corsi, certificazioni e attestati di partecipazione nel CV è un sistema semplice ed efficace di valorizzare la tua candidatura mostrando delle competenze personali solide e accurate.

E il modo più semplice per farlo è costruire una sezione extra ad hoc in fondo al tuo curriculum vitae.

Prima di lanciarti in questa sezione extra, ricorda però che hai a disposizione solo una pagina per il tuo CV, quindi stai alla larga dallo stile intricato del curriculum europeo e limitati a un elenco chiaro e sintetico delle abilità davvero utili per il tuo lavoro!

Vediamo un esempio:

Esempio di corsi, certificazioni e attestati di partecipazione nel curriculum

CORRETTO
  • Corso di Project Management (50 ore), ISIPM, Milano, 2022.
  • Corso di Digital Marketing (40 ore), Google Digital Training, Corso online, 2021.
  • Attestato di partecipazione al seminario “Digital 3.0: il futuro del marketing online”, Università di Milano, 27-28 aprile 2019.
  • Certificato C1 CAE Advanced per la lingua inglese, Cambridge, 2018.
SBAGLIATO
  • Corso di Project management.
  • Certificato di inglese a livello avanzato rilasciato da Cambridge.
  • Partecipazione a un seminario sul futuro del marketing online organizzato dall’Università di Milano.
  • Corso di marketing digitale online.

Come puoi vedere qui sopra, basta poco per rendere il tuo curriculum davvero efficace. Disposti in ordine cronologico inverso, per ogni punto del tuo elenco non dovrai far altro che includere:

  • il nome della certificazione;
  • il nome dell’ente che ha rilasciato l’attestato di partecipazione o la certificazione;
  • la data di conseguimento;
  • l’eventuale valutazione finale;
  • l’eventuale data di scadenza.

E il gioco è fatto!

Ma c’è di più: oltre che nella sezione dedicata, puoi disseminare le tue certificazioni anche nelle altre sezioni del tuo curriculum. Andiamo a scoprire come.

Il CV editor di ResumeLab ti offre decine di suggerimenti personalizzati in base al tuo livello e alla tua professione per aumentare le tue possibilità di successo. Prova subito il nostro builder di curriculum vitae online.

CREA UN CV ONLINE

Crea un curriculum vitae online

Personalizza colori e font per ottenere un curriculum vitae davvero unico e dimostrare di essere il candidato ideale. Tira fuori il massimo dai nostri modelli di curriculum vitae online.

3. Come inserire gli attestati di partecipazione nelle altre sezioni del tuo CV

Se vuoi focalizzare l’attenzione sulle tue competenze professionali specifiche, ti conviene disseminare certificati e attestati di partecipazione per il CV anche:

  • tra i contatti personali;
  • nel profilo personale;
  • nella sezione dell’istruzione.

Così facendo, i selezionatori si faranno immediatamente un’idea di quali sono i tuoi punti di forza e guadagnerai fin da subito qualche punto in più rispetto alla concorrenza.

1. Certificazioni e attestati nella sezione contatti del tuo CV

Per poter esercitare la tua professione hai dovuto superare un esame? O il fatto di essere iscritto a un ordine o a una federazione può darti qualche vantaggio?

E allora vale la pena di includerlo già nelle prime righe del tuo CV, così:

Esempio di certificazioni o attestati nella sezione dei contatti del tuo CV

CORRETTO

Marco Filanda

Istruttore di Boxe certificato FPI

83100, Avellino (AV)

+39 444 00 00 000

marco.filanda@mail.com

Come vedi qui in alto, fin dal principio il candidato rivela di essere un professionista affiliato a una federazione e non un allenatore improvvisato, acquisendo maggiore credibilità.

Suggerimento bonus: non è necessario allegare al tuo curriculum una copia delle certificazioni e degli attestati ottenuti nel corso del tempo; se lo ritiene opportuno, sarà la tua futura azienda a richiederla prima dell’assunzione.

2. Certificazioni e attestati nel profilo del tuo CV

Decisamente popolare nel resume d’Oltreoceano, il profilo professionale è molto meno utilizzato nel curriculum italiano. Ecco perchè hai una bella occasione da sfruttare per elevarti rispetto alla concorrenza.

Devi pensare al profilo del tuo CV come alla stretta di mano iniziale: se calda e decisa darà immediatamente la giusta immagine di te ai selezionatori, indirizzandoli sulla strada giusta.

Come nell’esempio qui di seguito:

Esempio di certificazioni o attestati nella sezione del profilo del tuo CV

CORRETTO

Determinata Mental Coach certificata AICP con 7 anni di esperienza in aziende multinazionali, dal 2016 a oggi ho aiutato oltre 250 clienti a ritrovare il benessere mentale e fisico sul posto di lavoro, aumentando le prestazioni lavorative del 30% grazie al metodo IHP. Sono desiderosa di collaborare con i manager e i dipendenti di HLSC di Roma.

Come puoi vedere anche in questo caso, grazie a un attestato, la nostra candidata è riuscita ad aumentare in un lampo il livello percepito di professionalità, garantendo una preparazione di qualità ed elevate competenze professionali specifiche per il suo settore. 

Suggerimento bonus: non è sempre necessario spendere centinaia o migliaia di euro per veder riconosciuta la propria preparazione, dato che puoi sfruttare piattaforme online di apprendimento gratuito come la Harvard University o i MOOC (Massive Open Online Course) offerti dalle maggiori università italiane ed europee. 

3. Certificazioni e attestati nella sezione istruzione del tuo CV

Soprattutto se hai ancora un CV senza esperienza, includere corsi e attestati nel curriculum può rivelarsi davvero utile per guadagnare punti importanti e fare la differenza tra te e gli altri candidati.

A parità di corsi di studio infatti, il tuo CV da studente potrà superare quelli della concorrenza dimostrando la tua dedizione per lo studio, la passione per la materia e la tua sete di conoscenza.

Dai un’occhiata a questo esempio:

Esempio di certificazioni o attestati nella sezione istruzione del tuo CV

CORRETTO

Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica

Politecnico di Catanzaro

2019 - 2021

Valutazione finale: 110/110

  • Certificazione PCAP (Python Certified Associate Programmer), ottenuta durante il progetto Erasmus all’Università di Berlino, 2020.
  • Attestato di partecipazione al seminario “Elettronica e Informatica: il binomio indissolubile”, Università di Catanzaro, 20-21 marzo 2020.

Anche in questo caso, cerca di mettere in luce solo quanto sia di una qualche rilevanza per il tuo futuro datore di lavoro: anche se hobby e passioni nel CV possono rivelarsi utili per mostrare la tua personalità, purtroppo il tuo brevetto da bagnino non sarà molto utile per una candidatura da impiegato contabile!

Suggerimento bonus: puoi fare leva su corsi e attestati di partecipazione anche nella tua lettera di presentazione. In questo caso, potrai dilungarti maggiormente e raccontare come abbiano influito sul tuo percorso di crescita professionale.

Raddoppia le probabilità di successo allegando una lettera di presentazione al tuo CV. Scrivi la tua lettera di presentazione online per rendere la tua candidatura davvero perfetta.

SCRIVI ORA LA TUA LETTERA

Software per scrivere una la lettera di presentazione

Vuoi un documento unico? ResumeLab ti mette a disposizione 21 modelli di lettera di presentazione da compilare e decine di esempi di lettera di presentazione da cui prendere l'ispirazione.

Punti salienti

I corsi, le certificazioni e gli attestati sul CV sono elementi cruciali per raccontare di sé in maniera più incisiva e offrono una garanzia circa le proprie abilità.

Puoi inserire i tuoi attestati sul CV:

  • in una sezione dedicata;
  • di fianco al tuo nome, nella sezione dei contatti;
  • nel profilo professionale;
  • nel paragrafo dedicato all’istruzione.

Ogni corso, certificazione e attestato del tuo CV va descritto in maniera sintetica e diretta, includendo il nome dell’ente che ha rilasciato il documento e l’eventuale data di scadenza.

E con questo è davvero tutto! In bocca al lupo per la tua candidatura! Se hai altre domande, dubbi o vuoi approfondire, scrivici nella chat qui sotto e saremo lieti di rispondere a ogni tua richiesta! Alla prossima!

Il processo editoriale di ResumeLab

A ResumeLab, la qualità è il valore essenziale che ci guida nella creazione di risorse professionali di alto livello. Il nostro team di scrittori esamina attentamente ogni articolo in conformità alle linee guida editoriali, garantendo un’elevata qualità e affidabilità dei nostri contenuti. Conduciamo continuamente ricerche originali, mettendo in luce le sfide presenti nel mercato del lavoro e guadagnando il riconoscimento di numerose fonti autorevoli. La nostra dedizione e il nostro impegno nel fornire consigli di carriera attrae ogni anno milioni di lettori sul nostro blog.

Valuta il mio articolo!: attestati di partecipazione
Grazie per aver votato!
Media: 5 (1 voti)
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo è un instancabile editor e scrittore membro attivo della National Career Development Association (NCDA) e della Professional Association of Resume Writers and Career Coaches (PARWCC). Grazie ai numerosi anni di esperienza nel mondo del lavoro e dei media, è una fonte di ispirazione e guida per chiunque miri al successo professionale. Dal 2020, Paolo si impegna quotidianamente per offrire articoli di qualità ai lettori di ResumeLab. Ogni suo testo attinge da esperienze reali e segue scrupolosamente le direttive editoriali di ResumeLab.

Era interessante? Ecco articoli simili

Crea il curriculum con Canva: i template per il tuo CV

Crea il curriculum con Canva: i template per il tuo CV

Per realizzare un curriculum con canva occorre effettuare una serie di passaggi. Se seguiti alla perfezione, otterrai un curriculum che non ha niente da invidiare ad altri modelli.

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Editor, Professional Association of Resume Writers and Career Coaches
Il formato del curriculum vitae: esempi di CV pronti per te

Il formato del curriculum vitae: esempi di CV pronti per te

I recruiter sono sempre di corsa e non hanno tempo di leggere il CV? Non far finire la tua candidatura nel dimenticatoio grazie al giusto formato per il tuo curriculum vitae!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Editor, Professional Association of Resume Writers and Career Coaches
21+ modelli di curriculum vitae moderno (download PDF)

21+ modelli di curriculum vitae moderno (download PDF)

Fai download del tuo curriculum vitae moderno. Usalo per candidarti al lavoro dei tuoi sogni. Con il nostro software, dovrai preoccuparti dei contenuti. Alla forma ci pensiamo noi.

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Editor, Professional Association of Resume Writers and Career Coaches