Esempio di lettera di presentazione per autocandidatura per te

Nella vita, come nella carriera, aspettati l'inimmaginabile. Proprio per questo leggere un esempio di lettera di presentazione per autocandidatura è utile per il tuo futuro.

Mara Esposito
Mara Esposito
Esperta di Carriere
Esempio di lettera di presentazione per autocandidatura per te

Definizione: La lettera di presentazione per autocandidatura e il CV sono i due elementi essenziali per la candidatura spontanea. Questa guida nasce per aiutarti ad aumentare il tasso di apertura della tua lettera di presentazione per candidatura spontanea tramite esempi e consigli.

Stai cercando lavoro per una azienda che ti piace tanto, ma non hanno la posizione giusta per te. Cosa fare? 

 

Semplice: inserirsi in azienda con uno strumento efficace. Con un esempio di lettera di presentazione per autocandidatura riuscirai, studiando attentamente l'azienda per cui lavorare, ad ottenere il lavoro che ti piace.

 

Senza studio e dedicando la dovuta attenzione, rischi di fare un fiasco. 

 

In questa guida:

 

  • Scoprirai come creare una lettera di presentazione efficace per candidatura spontanea
  • Troverai un esempio da copiare e incollare per creare la tua velocemente
  • Leggerai trucchi per massimizzare la tua candidatura

 

 

Esempio di lettera di presentazione per autocandidatura

 

Susanna Zettici

Bologna, Emilia Romagna, Italia

+39 331 00 000 00

susannazettici_tp@gmail.com

linkedin.com/in/susannazetici123-1/

 

Norberto Pugliesi

Amministratore Delegato

Agenzia Pugliesi SRL

Via Marco Polo 64-bis

Bologna, Emilia Romagna, Italia

 

Bologna, 22 Giugno 2021

 

Oggetto: Candidatura spontanea in posizioni in ambito Marketing e Social Media

 

Alla spett.le visione del dott. Pugliesi

 

Le scrivo in quanto professionista giovane e motiva e desiderosa di una collaborazione con Pugliesi SRL. La sua azienda ha la reputazione per essere la migliore Web Company della regione, e sono sicura che il gruppo offra possibilità di sviluppo e di poter lavorare in contesti altamente stimolanti. Sto cercando una posizione da Digital Marketing Assistant, ma resto aperta all'idea di poter lavorare in altre funzioni aziendali.

 

Sono pienamente consapevole che lavorare in una agenzia creativa equivalga ad essere in possesso di creatività e produzione di contenuti anche sotto grandi pressioni e quantità di lavoro. Durante i miei 2 anni di apprendistato in Agenzia BCD SRL ho:

 

Gestito le esigenze di oltre 7 clienti per pubblicazioni web e contenuti digitali.

Aumentato il ROAS del 25% grazie all'implementazione di tecniche di personalizzazione del messaggio nelle newsletter.

Svolto un lavoro di gestione del L1 Customer Service per 7 clienti.

 

Spero che Lei consideri questa mia candidatura e valuti positivamente una candidatura spontanea. Spero di poterLe mostrare che io, proprio come Lei e tutti i suoi collaboratori, ho un fortissimo orientamento al cliente. Mi auguro di poterLa conoscere di persona e di poter avere con lei un colloquio conoscitivo. Troverà, nel mio curriculum vitae, un riferimento relativo al trattamento dei dati personali.

 

Cordiali saluti

 

Susanna Zettici

 

Potrai allegare alla tua lettera di presentazione un CV per una autocandidatura. Ecco un fac simile di lettera di presentazione per autocandidatura generica da copiare e usare.

 

Non prendere tutte le parole come fossero religione e fai attenzione a quelle che scegli di utilizzare, soprattutto in base alla tua industria di riferimento. Il nostro software, invece, ti fornisce suggerimenti industry-specific.

 

Fac simile di lettera di presentazione per autocandidatura generica

 

[Nome e Cognome]

[Città, Regione, Nazione/o CAP]

+39 numero di telefono

indirizzo@mail.valido

 

[Nome e Cognome del destinatario]

[Titolo lavorativo del destinatario]

[Nome dell'azienda]

[Via della sede legale]

[Città, regione e nazione della sede legale]

 

[Città], [Giorni][Mese][Anno]

 

Oggetto: Candidatura spontanea con interesse nell'[area di interesse] - Rif n° [codice del sito web]

 

Alla spett.le visione di [Nome e cognome del destinatario]

 

Sono [Nome e Cognome], [titolo lavorativo] e [titolo accademico raggiunto] con [voto di laurea] presso l'[Istituto che hai frequentato]. Ho un forte interesse e competenze maturate nell'ambito dell' [area di interesse], mio settore di destinazione nonostante l'azienda non ricerchi una posizione simile. Sono giunto a conoscenza delle necessità dell'azienda grazie ad un [evento/networking/leggendo il sito dell'azienda/LinkedIn].

 

Durante il periodo [in azienda o di formazione] ho sviluppato un set di competenze, come ad esempio 

[Competenza 1] grazie a cui ho ottenuto un [risultato importante]

[Competenza 2] grazie a cui ho ottenuto un [risultato importante]

[Competenza 3] grazie a cui ho ottenuto un [risultato importante]

 

Spero di avere l'opportunità di poter discutere più approfonditamente delle mie competenze, soprattutto poiché condivido con l'azienda i [valori aziendali] di [valore1] e [valore 2]. Proprio per questo mi auguro di poter avere un colloquio con Lei. 

Do qui, infatti, la mia disponibilità a rispondere ad ogni Suo eventuale chiaramente. 

 

Troverà nel curriculum la liberatoria al trattamento dei dati.

 

Nell'attesa di un Suo cortese riscontro,

 

Cordiali saluti

 

[Nome e Cognome]

 

Il tuo curriculum da studente può essere accompagnato da questa lettera per ottenere un primo lavoro. Devi solo fare copia-incolla e utilizzare questo modello nel modo in cui preferisci.

 

1. Scegli il formato e i contenuti per la lettera di presentazione per autocandidatura

 

La candidatura spontanea può essere utile in molte circostanze, tra cui l’uso di canali informali per la ricerca del lavoro. 

 

E’ un modello di candidatura molto diverso da quello classico che ha come punto di riferimento principale l’annuncio di lavoro e la sua descrizione.

 

Per capire come scrivere una lettera di presentazione per autocandidatura bisogna partire da una struttura solida e da una fase di studio e di ricerca dell’azienda. Poco importa il canale, è importante che la lettera sia cucita su misura in base a ciò che l’azienda cerca.

 

Come scrivere una lettera di presentazione per una autocandidatura

 

  • Inizia la lettera inserendo i dati del mittente e quelli del destinatario
  • Inserisci un oggetto in cui specifichi che la tua candidatura è spontanea
  • Aggiungi le date alla lettera per mostrare il tempo speso nella redazione della lettera
  • Scrivi il corpo della lettera suddividendolo in 3 parti
  • Parla delle tue motivazioni, dei tuoi punti di forza, dei tuoi valori e del perché vorresti essere assunto
  • Concludi la lettera con una call to action ed un saluto formale secondo le regole delle lettere commerciali

 

La lettera motivazionale per candidatura spontanea deve comunque avere un oggetto, nonostante non risponda ad un annuncio di lavoro.

 

Formattazione del modello di lettera di presentazione per autocandidatura

 

  • Utilizza 300 parole per comporre la lettera
  • Mantieni omogenei i margini del foglio su tutti i lati del documento
  • Dai ampiezza e respiro alla pagina con un interlinea di 1.15, 1.5 in base ai contenuti
  • Scegli un font leggibile e professionale
  • Associa il design della tua lettera al CV 

 

Utilizzando un esempio di curriculum e una lettera di presentazione per autocandidatura (via mail o allegata), otterrai una candidatura omogenea e valida anche se hai un annuncio di lavoro a cui fare riferimento.

 

2. Inserisci le informazioni nella lettera di presentazione per autocandidatura

 

Spesso la lettera di presentazione per autocandidatura è generica e non mirata

 

I primi dettagli importanti relativi al candidato si vedono proprio dal destinatario: è importante trovare il nome del responsabile delle risorse umane o del recruiter e inserirne i dati.

 

Non sai da dove cominciare la ricerca del recruiter? Parti da:

 

  1. LinkedIn (cerca il nome dell’azienda e troverai il personale)
  2. Sito web dell’azienda
  3. Altri annunci di lavoro ormai chiusi o per ricerche in corso
  4. Avendo un contatto diretto con l’azienda (scrivi una mail o telefona all’azienda)

 

Se dopo questi quattro passaggi non sei riuscito a trovare nessun riferimento a riguardo, scrivi direttamente all’azienda.

Suggerimenti da Pro: scrivere all’azienda significa scrivere “Alla spettabile visione di PincoPallino SRL” e non un generico “a chi di competenza”, che stona molto e sembra proveniente da un copia-incolla.

Esempio di lettera di presentazione per autocandidatura - Introduzione

Buon esempio

Vittorio Bruno

Udine, Friuli Venezia Giulia, Italia

+39 356 00 000 00

vittorio.bruno_1234@gmail.com

 

Caterina Bairdi

Responsabile delle Risorse Umane

BGG SRL

Via Leonardo Da Vinci 3

Udine, Friuli, Italia

 

Udine, 28 Novembre 2021

 

Oggetto: Candidatura spontanea con interesse in area risorse umane - Rif n° 000004

 

Alla spett.le visione della dott.ssa Baird

Questo fac simile di lettera di presentazione per autocandidatura modello ti mostra che quello che è importante è dare alle risorse umane uno strumento per essere ricontattato nel caso siano interessati alla tua candidatura.

 

3. Crea un collegamento nella lettera di presentazione per autocandidatura ad una azienda

 

Per capire come scrivere una lettera di presentazione per autocandidatura ad una azienda, dovrai anzitutto presentarti.

 

Quindi dovrai creare una connessione tra te e il lettore. Potrai farlo specificando le ragioni che ti hanno portato a inviare una candidatura spontanea invece che rispondere a un annuncio di lavoro.

 

Come scrivere l’intro di una lettera di presentazione per candidatura spontanea

 

  1. Fai una ricerca sul personale dell’azienda e sull’azienda
  2. Inserisci il tuo titolo professionale attuale e il tuo background curricolare (titoli di studio o post-scolastici)
  3. Spiega perché stai rispondendo ad una candidatura spontanea e non ad un annuncio di lavoro specifico
  4. Illustra qual è l’area dove pensi di poter essere impiegato con efficacia (e quali sono le skill più importanti collegate al ruolo)
  5. Spiega perché ti stai candidando attraverso questa modalità, non comune, di selezione

 

Vediamo un esempio di lettera di presentazione per candidatura spontanea.

 

Introduzione - Esempio di lettera di presentazione per candidatura spontanea

Buon esempio
Sono Vittorio Bruno, giovane studente laureato magistrale in Ingegneria Gestionale con 110 e lode presso l'Università degli studi di Milano "Cattolica". Ho un forte interesse e competenze maturate nell'ambito delle risorse umane, mio settore di destinazione nonostante l'azienda non ricerchi una posizione simile. Sono giunto a conoscenza delle necessità dell'azienda grazie ad un colloquio con la dott.ssa Aprilia Ventimiglia durante la serata "HR 4 Udine" dello scorso 17 Febbraio.

In questo modo la lettera motivazionale per candidatura spontanea spiegherà esaustivamente perché ti stai candidando.

 

 

4. Inserisci le skill nella lettera di presentazione per candidatura spontanea (autocandidatura)

 

Le competenze sono fondamentali anche nel caso in cui tu non sappia quale skill, tra competenze relazionali e tecniche, servono all’azienda.

 

Se non hai un annuncio di lavoro a cui fare riferimento cerca sul sito aziendale delle posizioni vicine a ciò che pensi di poter fare e indaga più che puoi su quanto ti viene richiesto. Concludi inserendo quelle capacità, spiegandole con metriche economiche e percentuali.

 

Sezione centrale - Esempi di lettera di presentazione per autocandidatura

Buon esempio
Durante il periodo universitario ho sviluppato un set ampio di competenze, come ad esempio la gestione delle persone provenienti da diversi background e l'abilità di consegnare tutti i progetti di studio e i lavori di gruppo in tempo. 

Nel caso di una candidatura speculativa (ossia spontanea), l’attitudine peggiore che si può dimostrare è quella can-do. Provare a spiegare che sai adattarti a tutte le circostanze, significherà che non sai adattarti a nessun ruolo specifico, quanto di più controproducente per una azienda.

 

5. Mostra all’impresa i tuoi valori nella lettera motivazionale per autocandidatura

 

L’ultimo paragrafo della lettera deve dare conforto a chi ti sta leggendo. 

 

Tanti candidati sono in grado di saper rispondere a delle esigenze professionali a dei compiti impartiti in maniera positiva. Non tutti i candidati sono in possesso di valori e motivazioni affini a quelle di una azienda. Proprio per questo è importante che tu mostri:

 

  • Tue qualità umane
  • Di ciò che ti attrai dell’impresa
  • Del modo in cui preferisci lavorare in gruppo
  • Idee che hai per far crescere il business
  • Risultati che speri di ripetere nel nuovo lavoro
  • Sfide aziendali e come intendi risolverle

 

In questo modo ti unirai alla grande maggioranza di persone che trovano lavoro senza rispondere ad un annuncio di lavoro. Ora che sei alla fine della nostra guida su come scrivere una lettera di presentazione per candidatura spontanea, ecco come terminare la cover letter.

 

6. Termina la lettera di presentazione per autocandidatura

 

La lettera di presentazione per candidatura spontanea (autocandidatura) deve concludersi:

 

  • Inserendo una menzione al trattamento dei dati personali
  • Ringraziando il recruiter, utilizzando un tono formale, per il tempo concessoti
  • Aggiungendo una call to action in cui chiedi al recruiter di sentirti nuovamente per un colloquio conoscitivo
  • Chiosando la lettera utilizzando una forma di saluto propria e firmando la lettera

 

La firma della lettera di presentazione per autocandidatura via mail o in allegato, può essere inserita digitalmente o a mano.

Suggerimenti da Pro: al contrario, il curriculum non va mai firmato, anche se accompagnato da una lettera motivazionale di autocandidatura. Rischi di compromettere la candidatura.

La firma deve essere allineata a destra secondo le regole di formattazione delle lettere italiane. Ma nel caso in cui tu voglia inviare la cover letter all’estero le regole della formattazione cambieranno drasticamente.

 

Esempio di lettera di presentazione per autocandidatura - Finale

Buon esempio

Spero di avere l'opportunità di poter discutere più approfonditamente delle mie competenze, soprattutto poiché condivido con l'azienda i valori di creatività e di inclusività culturale. Proprio per questo mi auguro di poter avere un colloquio con Lei. 

Do qui, infatti, la mia disponibilità a rispondere ad ogni Suo eventuale chiarimento. 

 

Troverà nel curriculum la liberatoria al trattamento dei dati.

 

Nell'attesa di un Suo cortese riscontro,

 

Cordiali saluti

 

Vittorio Bruno

E in questo modo si conclude la tua cover letter.

 

Punti salienti

 

La lettera motivazionale per autocandidatura può sembrare semplice ma ha tantissime insidie:

 

  • La formattazione della lettera è molto simile a quella che avrai per altri tipi di cover letter, ma avrai più difficoltà a reperire le informazioni
  • Introduzione, paragrafo centrale e chiusura finale sono le parti di lettera più importanti
  • Le tue motivazioni, i tuoi valori e le tue competenze saranno gli argomenti principali di cui trattare nella lettera

 

Siamo alla conclusione. Speriamo che la guida ti sia stata utile. Se hai altri suggerimenti o curiosità, saremo ben felici di leggerli nei commenti.

Valuta il mio articolo!: esempio per autocandidatura
Grazie per aver votato!
Media: 5 (5 voti)
Mara Esposito
Mara Esposito
Redattrice Web specializzata in Risorse Umane. Mara è una copywriter con vari anni di esperienza nel recruiting, nello scounting e nel mondo delle risorse umane. In 7 anni ho fornito oltre 250 talenti ad aziende di Centro e Sud Italia, esperienza in più per scrivere le guide per ResumeLab Italia.

Era interessante? Ecco articoli simili