Il Mio Account

Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze

Scrivi e invia il CV a Poste Italiane [Invio Curriculum a Poste]

Il Curriculum per Poste Italiane deve essere consegnato al posto giusto e al momento giusto. Francobolla la candidatura con dei consigli per migliorare la precisione del tuo CV.

Mara Esposito
Mara Esposito
Esperta di Carriere
Scrivi e invia il CV a Poste Italiane [Invio Curriculum a Poste]

Astratto: Poste Italiane è una delle più grandi istituzioni italiane. Con 130mila dipendenti e filiali in quasi ogni singolo comune d’Italia, lavorare in Poste gode ancora di grande considerazione. La guida ti aiuterà a creare un curriculum ottimizzato per la tua candidatura a Poste Italiane.

Migliaia di filiali, un numero di dipendenti grande quanto Bergamo o Pescara e un fatturato di diversi miliardi di Euro. Ma anche vecchietti in fila per ritirare la pensione e mamme che spediscono i pacchi

 

Tutto questo è Poste Italiane e tu non vedi l'ora di farne parte. Hai però bisogno di un ottimo curriculum per Poste Italiane, o rischi che la tua candidatura rimanga in giacenza.

 

In questa guida imparerai:

 

  • A creare un curriculum per Poste Italiane
  • A inviare la tua candidatura correttamente sul portale dell’azienda
  • A modificare e aggiornare il CV per le Poste

 

Eccoti un campione di ciò che potrebbe essere la tua candidatura, una volta utilizzato il nostro software per curriculum.

 

Risparmia ore preziose e crea un CV come questo. Scegli un modello di curriculum vitae, compilalo e personalizzane ogni dettaglio. Semplicemente e con efficacia. Scegli uno dei 21 modelli di curriculum vitae e crea il tuo curriculum vitae online

 

CREA IL TUO CV

 

Esempio di Curriculum per Poste Italiane

 

Cosa dicono gli utenti di ResumeLab:

Ieri ho avuto il mio primo colloquio e il responsabile delle risorse umane ha iniziato la discussione complimentandosi per il mio curriculum vitae.
Luigi

Amo la varietà di modelli e stili. Bravi, continuate così!
Davide

Il mio precedente CV era veramente mediocre, malgrado tutto il tempo passato a provare a fare modifiche su Word. Ma grazie a questo software, posso modificare tutto facilmente.
Daniela

CREA IL TUO CV

 

Il lavoro in posta e di conseguenza l’invio del Curriculum a Poste Italiane è diventato più difficile con l’andare avanti del tempo. Proprio per questo eccoti una serie di Articoli che potresti sfruttare per implementare ciò che sai nel CV:

 

 

Ecco un esempio di CV per Poste Italiane pronto ad essere utilizzato come base per costruire la tua candidatura.

 

Curriculum per Poste Italiane

 

Giacomo de Matteis

Consulente finanziario

+39 366 01 23 456

giacomod.e.matteis@mail.it

Aosta, Valle d'Aosta, Italia

 

Descrizione personale

Consulente finanziario con 12 anni di esperienza ed una gestione autonoma di un portafoglio clienti di oltre 125 persone, con cui collaboro per la gestione dei loro risparmi. Ho un livello di soddisfazioni clienti molto alto e sono specializzato in strumenti finanziari quali pacchetti assicurativi e strumenti di debito come obbligazioni ed azioni. Ho un approccio empatico e forti capacità di negoziazione.

 

Esperienza lavorativa

 

Consulente finanziario

Monte dei Paschi di Siena

Aprile 2010-Presente

Aosta, Valle d'Aosta, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Gestione di un portafoglio clienti di 126 clienti cui gestisco finanze personali e piani di accumulo per pensioni integrative
  • Visita ai clienti corporate su base bimestrale per monitoraggio delle oscillazioni di mercato
  • Presentazione e vendita di prodotti finanziari adatti alle esigenze del cliente
  • Azioni di consolidamento del portafoglio e gestione contrattualistica di prodotti assicurativi di medio e lungo termine

 

Consulente finanziario junior

Monte de Paschi di Siena - MPS SpA

Maggio 2008-Marzo 2010

Aosta, Valle d'Aosta, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Lavoro in sportello e consulenza finanziaria per oltre 35+ clienti al giorno
  • Vendita di prodotti bancari come carte di credito, carte prepagate e bancomat

 

Istruzione

 

Laurea in Economia e Commercio

Università degli Studi di Torino

Settembre 2003-Dicembre 2008

Torino, Piemonte, Italia

Risultati ottenuti:

  • Voto di laurea: 107/110

 

Competenze professionali

 

  • Consulenza
  • Investment banking
  • Strumenti finanziari
  • Pacchetti assicurativi
  • Azioni e obbligazioni
  • Comunicazione
  • Gestione delle complessità
  • Intelligenza emotiva
  • Empatia

 

Attestati e certificazioni

 

  • Iscrizione all'Albo OCF - Consulente finanziario abilitato - Febbraio 2009
  • Master trimestrale in Corporate Finance - Università eCampus - Novembre 2017

 

Lingue

 

  • Italiano - Madrelingua
  • Francese - Madrelingua
  • Inglese - Livello B2

 

Diamo un’occhiata alla preparazione di tutto ciò che è necessario per l’invio del curriculum a Poste Italiane

 

1. Crea una struttura adeguata per l’invio del CV a Poste Italiane

 

Dalla sua fondazione in data 5 Maggio 1862, Poste Italiane è stata - ed è tutt’oggi - in continua crescita ed espansione. Il gruppo aziendale conta una ventina di aziende ma possiamo raggruppare i core business del gruppo Poste Italiane in quattro business units strategicamente rilevanti:

 

  • Poste, parcelle e spedizioni
  • Pagamenti, mobile e Digital
  • Servizi finanziari
  • Servizi assicurativi

 

Ciò significa che la tua figura professionale potrebbe essere utile all’azienda: dal curriculum da ingegnere alla lettera di presentazione per lavorare in banca, oggi le poste sono quasi un supermercato di servizi con un’offerta vastissima.

 

Ciò significa che non potrai essere Pablo Neruda nel Postino di Troisi, unico cliente e fruitore di Poste. Ma...

 

Ciò vuol dire anche più competizione e che la creazione del CV a Poste Italiane per assunzioni passa attraverso un layout di curriculum adeguato a ciò che le Poste chiedono nel mondo moderno:

 

  • Utilizzo della formattazione a cronologia inversa, invece che di modelli come il curriculum funzionale;
  • Struttura del curriculum vitae a una pagina, prediligendo un CV snello ma dettagliato. In questa ottica, i curriculum europei non sono più validi;
  • Utilizzo della seconda pagina del CV solo se necessaria e solo se, le esperienze rilevanti ai fini della candidatura sono tali che permettono l’utilizzo di una seconda pagina;
  • Scelta di un Font per CV da 10-12 punti in base al numero di informazioni inserite. Utilizza un font più grande nel caso in cui tu abbia meno informazioni o viceversa in caso contrario, scegli un carattere più piccolo;
  • Tieni la struttura del curriculum vitae in PDF.

 

I margini del curriculum dovrebbero stare tra i 2.5cm, con un interlinea impostato a 1.15 punti. Il formato del curriculum non deve essere improvvisato e deve seguire uno schema classico che permetta ai recruiter di Poste di trovare le informazioni che cercano velocemente. 

 

Ricorda che il recruiter impiega pochi secondi per leggere un Curriculum. Meno di quelli che un operatore di sportello impiega per fare una raccomandata.

 

Formattazione del CV per Poste Italiane

 

  • Dati personali
  • Descrizione personale o profilo
  • Esperienza lavorativa
  • Competenze professionali nel CV
  • Istruzione sul CV
  • Sezione extra

 

Tra i dati personali ricorda che c’è chi vuole e chi non vuole la data di nascita nel Curriculum che per convenzione dovrebbe essere in questo tipo di candidatura. Anche la foto nel CV, contrariamente al CV americano può essere inserita.

Suggerimenti da Pro: Ciò che dice molto della tua candidatura è l’indirizzo di posta elettronica. Troppe le volte in cui i curriculum hanno messaggi di posta elettronica come fruttidimario@gmail.com.

2. Crea una descrizione personale per il Curriculum a Poste Italiane

 

Non serve arrivare ai livelli di Kevin Costner in “L’uomo del giorno dopo”. Ma per inviare un CV a Poste Italiane occorre fare una presentazione personale. La descrizione personale, anche conosciuta come Profilo del CV è la sezione più importante del curriculum. 

 

La sua importanza deriva dal fatto che:

 

  • Si tratta della prima parte del CV subito dopo i tuoi dati personali;
  • E’ una sezione che da una anteprima al contenuto del CV. Proprio come l’anteprima della raccomandata online!;
  • Bisogna ottimizzare la sezione utilizzando il meglio del CV. E se il curriculum per assunzioni a Poste Italiane è stato scritto sulla base dell’annuncio di lavoro, il CV sarà pertinente.

 

Per l’invio del CV a Poste Italiane e per la sezione descrizione personale, utilizza:

 

  1. Il titolo lavorativo
  2. Il numero di anni di esperienza
  3. Cosa sai già fare che aiuterebbe in Poste
  4. 2–3 tra i tuoi migliori risultati ottenuti
  5. 1–2 Soft skills per mostrare che non sai solo fare cose, ma sai anche essere un dipendente in gamba

 

La sezione del Profilo è l’unica parte del curriculum discorsiva. Quindi basta poco per farla sembrare decente. Basta non essere Scapece in “Benvenuti al Sud”.

 

Esempio per Invio CV a Poste Italiane — Descrizione personale

Corretto

Descrizione personale

Operatore di sportello con 5 anni di esperienza nella ricezione, nell'accoglienza e nella risoluzione della richiesta di oltre 130 persone al giorno presso uno sportello dell'istituto di Credito Popolare di Pavia. Sono laureato in Economia e Commercio con voto di Laurea 103 e sono dotato di grandi doti di precisione, comunicazione e lavoro di gruppo, che mi permettono di lavorare bene in filiale.

Scorretto

Descrizione personale

Ho fatto l’operatore di sportello per talmente tanto di quel tempo che ormai conosco ogni tipo di cliente e di certo lavorare in Poste non sarà diverso da quello che faccio al momento. Sono anche bravissimo a fare attivare la carta di credito agli over 70.

Non esiste una regola d’oro sul cosa mostrare in questa sezione. E date le dimensioni dell’azienda è difficile trovare un unicum valido ma possiamo dire che:

 

  • Operatori di sportello: La descrizione deve mostrare le tue capacità tecniche relativamente ad attività customer-facing. Esperienze pregresse in assistenza clienti o meglio in Poste private sono un grande vantaggio.
  • Consulenti di filiale: Chi ha lavorato in banca e invia il Curriculum a Poste Italiane può avere un grande vantaggio. Così come tutti coloro che hanno lavorato in uffici e studi.
  • Consulenti finanziari: Incentrare il proprio profilo sulle attività che hai svolto in aziende finanziarie e assicurative fornirà un grandissimo vantaggio.

 

Ecco un esempio di descrizione personale per i più giovani

 

Inviare curriculum al Lavora con Poste Italiane — Profilo per giovani

Corretto

Descrizione personale

Giovane neolaureato in Economia con un voto di Laurea di 108/110 ed una tesi sperimentale sull'adozione degli strumenti di Criptomonete all'interno degli istituti bancari convenzionali, di cui un estratto è stato pubblicato su un trafiletto su "Il Sole 24 Ore". Ho forti doti analitiche e una grande passione per gli strumenti finanziari, e ambisco ad utilizzare queste mie conoscenze per tenere alto il livello di soddisfazione dei clienti Poste.

Un focus ai tuoi studi sarà ciò su cui incentrerai la tua descrizione personale.

Scorretto

Descrizione personale

Sono un giovane studente ambizioso che ha voglia di passare il resto della propria vita nella stessa filiale delle Poste. Ho una laurea idonea con il punteggio richiesto, e ho scritto una tesi sperimentale pubblicata da un famosissimo giornale italiano. Sono una persona molto precisa e come ho già detto, ho tante ambizioni.

Ogni profilo dovrebbe essere lungo un massimo di 3-5 frasi di senso compiuto. Non sottovalutare il ruolo delle competenze personali e trasversali, che avranno un ruolo di primo piano sia in fase di scrematura dei CV, che in fase di colloquio conoscitivo.

 

Il Builder per CV di ResumeLab fa molto di più che creare un curriculum. Il nostro software offre suggerimenti ad hoc creati da esperti, personalizzati per la tua candidatura per aumentare le tue possibilità di successo. Il software descriverà lavori o studi, competenze e altro ancora. Prova subito il nostro builder di curriculum vitae online.

 

CREA UN CV ONLINE

 

Crea un curriculum vitae online

 

Utilizza colori e scegli il font per curriculum che più ti somiglia, evidenziando le tue capacità al massimo. Dimostra di essere il candidato ideale. Utilizza il nostro builder per curriculum vitae online.

 

3. Invia il CV a Poste Italiane con esperienza e competenze

 

Per assunzioni a Poste Italiane il curriculum deve contenere una esperienza lavorativa affine a ciò che i responsabili delle risorse umane stanno cercando. Una buona esperienza si contraddistingue perché risponde con efficacia e pertinenza all’annuncio di lavoro.

 

Invia il curriculum a Poste Italiane con un’esperienza lavorativa valida, descrivendo:

 

  • Il titolo lavorativo e l’azienda per cui hai lavorato;
  • Luogo d’inizio e luogo di conclusione del rapporto di collaborazione che hai avuto con azienda, ufficio o istituto in cui hai lavorato;
  • Risultati ottenuti e responsabilità affidateti durante il periodo di lavoro presso quell’azienda.

 

Scrivendo bene questa sezione, il tuo CV arriverà al colloquio. Un po’ come quando, per un motivo o per un altro, la solita fila che c’è davanti a te per le Poste si svuota e ti senti il Re del mondo mentre mandi un pacco a tuo fratello che vive “su”.

 

Esperienza lavorativa — Invia il CV a Poste Italiane

Corretto

Esperienza lavorativa

 

Operatore di Sportello

Istituto di Credito Popolare

Maggio 2018-Presente

Pavia, Lombardia, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Gestione di oltre 250+ operazioni di cassa al giorno per prelievo e ritiro di contanti dai conti bancari
  • Operazioni di retro-sportello e di manutenzione degli strumenti informatici della banca
  • Vendita diretta e proposta di prodotti da banco come Bancomat e Carte di credito

La sezione va scritta utilizzando 4-6 punti elenco per ogni singola posizione. Ogni balzo di carriera deve essere trattato come una posizione diversa, come se avessi trovato un nuovo lavoro.

Scorretto

Esperienza lavorativa

 

Operatore di Sportello

Banca CREDEM

Ottobre 2020-Presente

Fidenza, Emilia Romagna, Italia

A completare il tutto, si aggiunge che le esperienze devono avere metriche, valori percentuali ed economici a sostegno della tua candidatura. I valori numerici danno forza alla candidatura rendendola viva e vera. 

 

Come vedi dall’Scorretto, una esperienza lavorativa senza un elenco è come un IBAN senza zeri: vuoto. Ma sai cosa annulla l’efficacia di un CV? La mancanza di competenze professionali all’interno del CV.

 

Le skills sono fondamentali per battere l’Applicant Tracking System. Comunemente chiamati ATS, sono software utilizzati per larga parte dalle grandi aziende per scremare i curriculum, che arrivano a grandi numeri in queste organizzazioni.

 

Inviare un CV a Poste Italiane senza skill equivale a vincere il concorso a premi dell’azienda che ogni anno mette in palio una FIAT 500. Non puoi fare affidamento solo sulla fortuna, quindi ecco come fare per superare le selezioni e ottenere un colloquio:

 

  1. Leggi attentamente l’annuncio di lavoro;
  2. Trova le keyword dell’annuncio: solitamente le parole chiave dell’annuncio sono le competenze e le responsabilità;
  3. Pensa a tutte quelle volte in cui hai utilizzato queste competenze;
  4. Crea una lista di capacità che possiedi per il tuo CV.

 

Ecco come inviare un CV a Poste Italiane compreso di competenze. Non è possibile generalizzare su quali siano le competenze richieste da Poste Italiane, ma possiamo ecco una lista di ciò che viene solitamente chiesto dall’azienda, soft skills e hard skills:

 

Competenze per Poste Italiane

 

  • Vendita diretta
  • Vendita di servizi
  • Spedizioni nazionali
  • Spedizioni internazionali
  • Strumenti finanziari
  • Prodotti assicurativi
  • Prodotti d’investimento
  • Imballaggi
  • Assistenza clienti
  • Conoscenza dell’offerta di servizi di Poste
  • Procedure amministrative 
  • Fidelizzazione dell’utenza
  • Risoluzione dei problemi
  • Gestione del tempo
  • Comunicazione
  • Conoscenza del territorio

 

Come vedi, non solo competenze trasversali, ma un’ampia gamma di competenze tecniche e soft skills da dover utilizzare in ogni situazione.

 

4. Utilizza l’istruzione e i titoli di studio per il Curriculum a Poste Italiane

 

Per inviare un CV a Poste Italiane avrai bisogno di mettere in mostra i dettagli della tua istruzione. Il Dipartimento delle risorse umane di Poste Italiane è molto attento su questo aspetto della candidatura.

 

Per la stragrande maggioranza degli annunci di lavoro, non è possibile accedere al colloquio conoscitivo se non si è in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • Voto di diploma: 70/100 per gli studenti del nuovo ordinamento e 42/60 per gli studenti del vecchio ordinamento;
  • Voto di laurea: 102/110 è la votazione minima con cui si può essere accettati in Poste Italiane.

 

Fare i furbetti non aiuterà nella fattispecie: l’azienda specifica che non prenderà in considerazione nessuna candidatura priva del voto finale, che sia di Diploma, o che sia di laurea. 

 

Ecco come scrivere l’istruzione per il CV.

 

Istruzione per Poste Italiane

Corretto

Istruzione

 

Laurea Magistrale in Economia e Commercio - LM-77

Università degli Studi di Pavia

Settembre 2013-Giugno 2018 

Pavia, Lombardia, Italia

Risultati ottenuti:

  • Voto di Laurea: 103/110

Questo esempio è valido per tutti coloro che hanno molta esperienza. Ma non sempre tutti coloro che si candidano per un lavoro in Poste Italiane hanno tanta esperienza dalla loro parte. In questo caso è bene aggiungere dettagli, come ad esempio:

 

  • Partecipazione a progetti scolastici;
  • Dettagli su tesi di diploma o tesi di laurea;
  • Membro del consiglio di classe come rappresentante di classe o d’istituto;
  • Esperienze all’estero attraverso progetti Erasmus (per scambi culturali europei) o Exchange+.
Corretto

Istruzione

 

Laurea Magistrale in Economia e Commercio - LM-77

Università degli Studi di Milano

Settembre 2016-Giugno 2021

Milano, Lombardia, Italia

Risultati ottenuti:

  • Voto di Laurea: 108/110
  • Tesi sperimentale "Le Criptomonete e l'utilizzo della Blockchain negli istituti bancari"
  • Consigliere di Dipartimento nell'anno accademico 2019-2020

In questo modo la tua candidatura sarà più ricca e l’esperienza farà il modo che il vuoto dell’inesperienza sia colmato dai tuoi risultati accademici.

 

5. Aggiungi sezioni aggiuntive al Curriculum per Poste Italiane

 

Aggiorna il CV per Poste Italiane attraverso l’inserimento di sezioni che faranno la differenza nella valutazione del tuo profilo e che ti condurranno direttamente al colloquio di lavoro. Nella fattispecie, si parla di sezioni che non possono essere aggiunte nel CV Gratis e preimpostato.

 

La sezione bonus, anche chiamata sezione extra, è una sezione miscellanea. La sezione è uno dei punti comuni nel mare di differenze tra CV e un resume e può essere scritta:

 

  • Sotto forma di unica sezione
  • In parti diverse

 

Lo scopo della sezione non è quello di prendere un CV vuoto e di riempirlo, ma bensì di implementare dei dettagli aggiuntivi che diano valore alla tua candidatura. 

 

Ad esempio oggi le posizioni richieste in Poste, soprattutto nelle grandi città, dove c’è un agglomerato di expat più alto che nei piccoli comuni, sono quelle degli operatori di sportello in lingua. Questa è la sezione dove mostrare le tue competenze comunicative attraverso gli attestati che hai ricevuto studiando l’inglese piuttosto che il cinese.

 

Ma non solo lingue, in questa sezione vanno inserite:

 

  • Patente di guida
  • Iscrizione ad un albo professionale
  • Corsi extrascolastici e master formativi di breve termine
  • Volontariato
  • Titoli e onorificenze

 

Queste sono le categorie principali da aggiungere alla tua candidatura in Poste. Ecco come inserirle correttamente nel tuo CV:

 

Candidatura a Poste Italiane— Sezioni Extra

Corretto

Attestati e certificati

 

  • Volontariato presso AVIS - Aprile 2019 - Presente
  • Patente di Guida: A1, A2, B
  • Certificato di conoscenza della lingua tedesca, livello B2 - Istituto Goethe - Ottobre 2020

Ora che hai scritto il tuo curriculum, prima di inviarlo, puoi pensare di creare una lettera di presentazione. CV e lettera di presentazione per Poste Italiane vanno di pari passo e sono di uguale importanza.

Suggerimenti da Pro: Lettera di presentazione e CV per Poste Italiane devono avere lo stesso stile grafico. Utilizza il nostro Software per CV, con cui creerai non solo CV, ma anche cover letter di qualità in pochissimi minuti.

6. Candidati correttamente sul sito di Poste Italiane

 

Una volta terminato il CV, potrai finalmente concentrarti sull’invio della candidatura a Poste Italiane. Per inviare il Curriculum vai su Lavora con Poste Italiane. Esistono due tipi di candidature sul sito di Poste:

 

  • Posizioni aperte: risposta agli annunci di lavoro pubblicati dall’azienda;
  • Candidatura spontanea: invio del CV indipendente dagli annunci di lavoro.

 

Una volta scelta la candidatura che ti interessa, fai fai clic su “Invia Candidatura Ora” per entrare nel software dell’azienda. Nel portale potrai inserire informazioni relative a:

 

  • Informazioni personali e sulla tua candidatura: dati anagrafici (Cognome, Nome, nazionalità, città di residenza, indirizzo email, e sesso) arricchiti dal Curriculum Vitae e dalla lettera di presentazione per Poste Italiane;
  • Cronologia del lavoro: dove indicare tutte le tue esperienze lavorative;
  • Cronologia dell’istruzione: dove indicare tutti i tuoi studi e le esperienze curricolari;
  • Dati Identificativi: qui dovrai inserire la tua data di nascita, il tuo codice fiscale completo, il numero di lingue parlate e concludere la tua firma.

 

Dallo stesso portale è possibile risalire alle candidature precedenti. Utilizzando il comando “Aggiorna CV” su Poste Italiane potrai modificare quanto incluso. Fai attenzione a non utilizzare più finestre contemporaneamente o potresti riportare un errore fatale nella creazione del Curriculum per Poste Italiane.

 

Ricorda, infine, che se il CV può essere aggiornato, è sempre meglio riscrivere la lettera di presentazione, aggiornandola e tenendo conto dell’annuncio di lavoro per mostrare le tue intenzioni future al meglio.

 

Raddoppia le probabilità di riuscita con allegando al CV una lettera di presentazione abbinata. Scrivi la tua lettera di presentazione online per rendere la tua candidatura perfetta.

 

Scrivi la lettera

 

Software per scrivere una la lettera di presentazione

 

Vuoi diversi stili di lettera? Il software ti mette a disposizione 21 modelli e centinaia di combinazioni di colori. Ti basta un clic per passare da un modello di lettera motivazionale all'altro. Prova tutti i nostri modelli di lettere di presentazione.

 

Punti salienti

 

La candidatura in Poste comincia con la creazione di CV:

 

  • Utilizza la formattazione corretta del CV, strutturando il CV nei punti essenziali per candidarti e tenendo la lunghezza contenuta e le informazioni pertinenti e rilevanti;
  • Esperienza lavorativa e competenze professionali sono la chiave del successo della tua candidatura. Ricerca attentamente le parole chiave dell’annuncio di lavoro ed utilizzale a tuo vantaggio;
  • Fai valere il tuo voto di diploma o di laurea, indispensabile per accedere alla fase successiva dei colloqui. Includi una sezione bonus nel CV che mostri le tue lingue;
  • Candidati correttamente sul sito dell’azienda.

 

Con questo passaggio concluso, non ti resta altro da fare che inviare la candidatura. Se hai domande, puoi lasciarci un commento! A presto.

Valuta il mio articolo!: poste italiane
Grazie per aver votato!
Media: 5 (2 voti)
Mara Esposito
Mara Esposito
Redattrice Web specializzata in Risorse Umane. Mara è una copywriter con vari anni di esperienza nel recruiting, nello scounting e nel mondo delle risorse umane. In 7 anni ho fornito oltre 250 talenti ad aziende di Centro e Sud Italia, esperienza in più per scrivere le guide per ResumeLab Italia.

Era interessante? Ecco articoli simili