Il Mio Account

Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze

Il curriculum per insegnante: esempi di CV per la scuola

Gli esami non finiscono mia! Soprattutto se dall’altre parte della cattedra ci sei tu! Ed è per questo che hai bisogno di un CV da insegnante per superare il test a pieni voti!

Dario Cremonesi
Dario Cremonesi
Esperto di Carriere
Il curriculum per insegnante: esempi di CV per la scuola

Abstract: l’insegnante trasmette nozioni e competenze ai propri studenti e contribuisce a costruire gli adulti di domani grazie alla sua funzione educativa. Un curriculum da insegnante ti permette di valorizzare le tue abilità di docente e ti facilita l’ingresso nel mondo del lavoro.

Diceva Socrate: “l’insegnante medio racconta. Il bravo insegnante spiega. L’insegnate eccellente dimostra. Il maestro ispira”.

 

Però il filosofo non ha mai messo piede in 4C!

 

Per carità, non sarà certo come bere la cicuta, ma diciamo che si avvicina molto alla battaglia di Potidea!

 

E se l’amore è figlio di Ingegno e Povertà, la passione per i tuoi studenti non può che passare per un CV da insegnante che farà scuola!

 

In questa guida:

 

  • Come scrivere un curriculum da insegnante.
  • Come valorizzare le tue competenze da insegnante.
  • Modelli e suggerimenti per rafforzare il tuo CV da insegnante.

 

Risparmia ore preziose e crea un CV come questo. Scegli un modello di curriculum vitae, compilalo e personalizzane ogni dettaglio. Semplicemente e con efficacia. Scegli uno dei 21 modelli di curriculum vitae e crea il tuo curriculum vitae online

 

CREA IL TUO CV

 

 

Esempio di curriculum da insegnante

 

Cosa dicono gli utenti di ResumeLab:

Ieri ho avuto il mio primo colloquio e il responsabile delle risorse umane ha iniziato la discussione complimentandosi per il mio curriculum vitae.
Luigi

Amo la varietà di modelli e stili. Bravi, continuate così!
Davide

Il mio precedente CV era veramente mediocre, malgrado tutto il tempo passato a provare a fare modifiche su Word. Ma grazie a questo software, posso modificare tutto facilmente.
Daniela

CREA IL TUO CV

 

Vuoi approfondire? Leggi anche:

 

 

Non sei ancora sazio? E allora dai un’occhiata anche a tutti gli altri esempi di curriculum di Resumelab!

 

Esempio di curriculum per insegnante

 

Marcella Finelli

Docente di Arte e Immagine

Via Barino 32, 75100, Matera (MT)

marcella.finelli@mail.com

+39 444 55 55 444

 

Creativa insegnante di Arte e Immagine all’istituto salesiano Don Bosco, in 7 anni di insegnamento ho accompagnato oltre 400 studenti alla scoperta dell’arte. Dal 2017 a oggi ho aperto 6 nuovi laboratori tra cui tecniche pittoriche, modellistica e fotografia. Grazie a quest’ultimo, lo scorso anno la scuola si è aggiudicata il rinomato premio di fotografia Robert Capa. Vorrei offrire il mio estro e la mia passione per l’arte all’Istituto d’Arte e Cinema Monicelli.

 

Esperienze professionali 

 

Insegnante di Arte e Immagine

Istituto superiore salesiano Don Bosco, Matera

Settembre 2017-oggi

  • Insegnamento delle tecniche artistiche e della storia dell’arte a oltre 400 studenti, trasmettendo la mia passione per la materia.
  • Ideazione di 6 nuovi laboratori artistici per ragazzi, ottenendo oltre 5.000 euro di fondi da associazioni ed enti locali.
  • Attivazione del progetto “Arte Braille”, per 12 ragazzi con disabilità visive.
  • Organizzazione di +20 gite di istruzione per musei, mostre, esposizioni e opere teatrali in collaborazione con l’Associazione dei genitori.
  • Fondazione del circolo del teatro, che quest’anno ha fatto registrare il record di iscrizione con 32 studenti.

 

Insegnante di fotografia

Associazione Una foto è per sempre, Matera

Marzo 2015-Giugno 2017

  • Progettazione e attivazione di 3 corsi di fotografia a livello base, intermedio e avanzato a cui hanno partecipato oltre 50 studenti.
  • Organizzazione di 15 lezioni esterne per mettere in pratica i fondamenti di esposizione grafica e tempi di scatto.
  • Apertura della mostra itinerante Scatti in Piazza, presentata in oltre 16 città nel centro e sud Italia.

 

Educazione

 

Laurea magistrale in Storia dell’Arte

Università di Perugia

2010-2015

Valutazione finale: 110/110 e lode

 

Competenze

 

  • Storia dell’arte
  • Arte pittorica
  • Scultura
  • Fotografia
  • Modellistica
  • Comunicazione efficace
  • Gestione degli studenti
  • Creatività

 

Certificazioni

 

  • Corso post-diploma di Restauratore (200 ore), Università di Milano, Online, 2018.
  • Corso di Didattica inclusiva BES e DSA (50 ore), Scuola Mark Twain, Milano, 2020.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Francese C1

 

Decisamente un capolavoro! E ora andiamo a vedere come scrivere un curriculum da insegnante a regola d’arte!

 

1. Formatta il tuo CV da insegnante 

 

Ah, la calligrafia, croce e delizia di ogni insegnante!

 

Soprattutto se hai già capito chi, nella tua classe, può aspirare a diventare dottore o studiare egittologia.

 

Occhio però: se fai cilecca con il formato del tuo CV non potrai più azzardarti a bacchettare i tuoi studenti!

 

Ecco allora qualche dritta per impostare il formato del tuo CV in modo da non dover chiamare il collega di greco antico:

 

Il formato del CV da insegnante

 

  • Racconta le tue esperienze in ordine cronologico; non serve tornare alle guerre puniche, quindi concentrati maggiormente sugli ultimi anni.
  • Scegli un font per CV di facile lettura: non è un corso di traduzione dal sanscrito.
  • Lascia 2,5 cm di margine e imposta l’interlinea a 1,15, la versione evoluta del vecchio foglio protocollo.
  • Non eccedere il limite massimo di un foglio A4.
  • Sfrutta gli spazi bianchi per dare armonia al testo. Per lo stesso motivo, dividi il CV in sezioni distinte.

 

Infine, salva il tutto in PDF, così da non dover poi inventare scuse tipo “il gatto è passato sulla tastiera al momento del download del CV”.

Suggerimento bonus: secondo il recente rapporto OCSE Education at a glance, a parità di laurea in Italia un insegnante donna guadagna tra l’80 e il 92% rispetto alle altre professioni; per gli uomini il divario è ancora più pesante, con uno stipendio che va dal 56 al 64% rispetto ai compagni di studi impiegati in altri settori.

2. Presentati davanti alla classe grazie al profilo del tuo CV da insegnante

 

È proprio vero: una volta varcata la soglia della classe, i tuoi alunni impiegheranno suppergiù un paio di minuti per capire se sei di quelli dalla bacchettata facile o che non si scompone neppure per gli aeroplanini di carta.

 

E pensa che i selezionatori ci mettono pure meno! Ecco perché hai assolutamente bisogno di un profilo professionale sul tuo CV da insegnante.

 

Includi sempre:

 

  1. Un aggettivo (autorevole, creativo, giocoso)
  2. Il titolo professionale (insegnante di scuola dell’infanzia, scuola media)
  3. Gli anni di esperienza (+2,+7)
  4. Le tue abilità (lezioni frontali, role playing, laboratori)
  5. I risultati ottenuti (aumento delle valutazioni medie di 1 punto, incremento delle iscrizioni al liceo del 6%)

 

Ecco come potrebbe suonare un CV moderno:

 

Esempio di profilo per il curriculum vitae da insegnante della scuola primaria

CORRETTO

Solare insegnante di scuola primaria con 12 anni di esperienza, insegno matematica e scienze ogni anno a oltre 60 alunni dell’Istituto Martinello. Da quest’anno ho avviato una serie di corsi multimediali con la LIM che hanno aumentato le valutazioni medie degli studenti del 20%. Sono desiderosa di mettere le mie competenze pedagogiche al servizio dell’Istituto Parini.

SBAGLIATO

Insegnante abilitato all’insegnamento di matematica e scienze, sono alla ricerca di una posizione presso una scuola paritaria o altro istituto privato. Mi occupo di bambini da 6 agli 11 anni.

Quello dell’esempio scorretto dev’essere quell’insegnante che passa la lezione a leggere dal libro sempre con lo stesso tono di voce. Risultato? Lezione soporifera e selezionatori a russare all’ultimo banco!

 

Non sminuire il tuo lavoro; il tuo CV è come il manuale di storia: devi solo trovare gli eventi più significativi per attirare i selezionatori!

 

E lo stesso vale anche se sei ancora alle tue prime supplenze:

 

Esempio di profilo di CV da insegnante di scuola dell’infanzia alle prime armi

CORRETTO

Giovane laureata in Scienze della Formazione Primaria con il massimo dei voti, sono alla ricerca di una posizione di insegnante all’asilo Girasole. Nell’ultimo anno ho già maturato due esperienze di tirocinio a contatto con oltre 30 bambini, sviluppando grandi doti comunicative e relazionali e pianificando programmi di insegnamento su misura per 4 studenti affetti da disabilità.

SCORRETTO

Neolaureata in Scienze della Formazione Primaria, cerco lavoro da insegnante. Mi piace stare con i bambini e sono in grado di organizzare materiali e giochi educativi per i più piccoli.

Potresti anche solo avere un CV da studente e cercare un lavoro part-time dando ripetizioni e lezioni private, ma il sistema non cambia: anche in questo caso concentrati sui risultati raggiunti tra tirocini e attività formative, includendo anche una buona dose di soft skills per il tuo CV.

Suggerimento bonus: anche se insegni letteratura, potrebbe non essere così facile trovare le parole giuste per il profilo. Se sei in difficoltà tralascia questa sezione e tornaci sopra una volta completato il resto del tuo CV da insegnante.

3. Metti a registro competenze ed esperienze professionali del tuo CV da insegnante

 

Un conto è desiderare di insegnare, un altro è trovarsi in trincea e tenere testa a un branco di adolescenti incalliti che usano le spruzzette in laboratorio di chimica come fossero Superliquidator!

 

Ed è per questo che l’esperienza sul campo conta. E pure parecchio.

 

Per valorizzare le tue abilità sul CV da insegnante:

 

  1. Leggi con attenzione l’offerta di lavoro.
  2. Analizza le competenze richieste.
  3. Ripensa a quando hai potuto sfruttare le tue competenze a contatto con genitori e studenti.
  4. Fai un elenco puntato che illustri come e quando tu abbia sfruttato le tue competenze chiave. Aiutati con numeri e risultati quantificabili.

 

Per essere più credibile di un “mi ha chiesto proprio l’unica cosa che non sapevo”:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum vitae di un insegnante

CORRETTO

Insegnante di chimica

Scuola superiori Andiretti, Monza

Dicembre 2020-oggi

  • Insegnamento di chimica organica a oltre 60 studenti delle classi quarte e quinte.
  • Aumento del 30% delle attività di laboratorio, con un aumento dei voti finali nella parte pratica di due punti.
  • Organizzazione di 4 eventi in collaborazione con l’AIFA a cui hanno preso parte oltre 350 studenti dell’istituto.
  • Incremento del 16% degli studenti delle classi quinte iscritte alle facoltà di chimica grazie a una preparazione mirata per i test d’ingresso.
SCORRETTO

Insegnante di chimica

Scuola superiori Andiretti, Monza

Dicembre 2020-oggi

  • Chimica organica
  • Attività di laboratorio
  • Prove pratiche e scritte

Guarda che non si tratta di un’interrogazione a sorpresa: qui hai tutto il tempo di prepararti al meglio e offrire ai selezionatori un assaggio dei risultati ottenuti. Se non lo fai, come farà il preside a dare una valutazione alle tue capacità e competenze personali?

 

Ma non finisce qui: per schivare le domande a trabocchetto, dovrai anche preparare una bella lista di competenze professionali da insegnante che comprendano sia le hard skills che le soft skills.

 

Vietato scopiazzare a casaccio da internet e niente bigliettini, ma vai incontro alle reali esigenze del tuo futuro datore di lavoro.

 

Ecco qualche appunto che potrebbe tornarti utile:

 

Competenze professionali per l’insegnante

 

Suggerimento bonus: secondo gli studi OCSE, meno del 40% degli educatori è in grado di sfruttare le tecnologie digitali per l’insegnamento. Per contrastare il fenomeno, la Commissione Europea ha stilato un manuale per le competenze digitali dell’educatore (DigCompEdu).

Il Builder per CV di ResumeLab fa molto di più che creare un curriculum. Il nostro software offre suggerimenti ad hoc creati da esperti, personalizzati per la tua candidatura per aumentare le tue possibilità di successo. Il software descriverà lavori o studi, competenze e altro ancora. Prova subito il nostro builder di curriculum vitae online.

 

CREA UN CV ONLINE

 

Crea un curriculum vitae online

 

Utilizza colori e scegli il font per curriculum che più ti somiglia, evidenziando le tue capacità al massimo. Dimostra di essere il candidato ideale. Utilizza il nostro builder per curriculum vitae online.

 

4. Fai spazio alla tua istruzione

 

Che dire, se hai deciso di fare l’insegnante qualche titolo di studio dovrai pur averlo raggiunto!

 

E tutte le ore di studio, le ricerche e le fatiche per padroneggiare la materia vanno assolutamente inserite nel curriculum da insegnante.

 

Compila il tuo CV aggiungendo sempre il nome della scuola, il titolo e la data di inizio e fine degli studi.

 

Come in questo fac simile di CV:

 

Esempio di sezione educazione nel CV da insegnante

CORRETTO

Laurea magistrale in Lettera e Filosofia

Università Statale di Verona

2018-2020

 

Valutazione finale: 110/110

Tesi finale: Il teatro barocco tra il ‘500 e il ‘700, pubblicata nel 2020 da editrice Scuola.

 

  • Partecipazione al corso di eccellenza in Storia del giornalismo.
  • Finalista al concorso letterario nazionale studentesco Storie in tasca.

 

Se hai ancora un CV con università in corso, aggiungi anche qualche punto con progetti scolastici, pubblicazioni, attività educative così da provare le tue reali abilità!

 

5. Aggiungi una sezione extra al tuo CV da insegnante

 

Figli del solito curriculum europeo, molti insegnanti cadono sulla domanda a trabocchetto, infilando a questo punto una sezione più interminabile dei consigli di classe del martedì!

 

Mentre invece il trucco sta nell’essere sintetici come un esame a crocette, inserendo un paio di sezioni a scelta tra:

 

 

Tema: come compilare il curriculum vitae? Svolgimento:

 

Esempio di sezione extra nel curriculum vitae da insegnante

CORRETTO

Corsi e certificazioni

 

  • Attestato di partecipazione al seminario contro il bullismo e il cyberbullismo, 6-7 marzo 2021.
  • Corso di aggiornamento La didattica per competenze e l’educazione digitale (10 ore), Milano, 2020.
  • Corso di Didattica alternativa (8 ore), Milano, 2019.

 

Attività

 

  • Responsabile del consiglio di istituto dal 2016.
  • Ideatrice e responsabile della Scuola di scacchi del liceo Martinello dal 2019.
SCORRETTO

Hobby

 

  • Campione mondiale di beer pong
  • Socio fondatore del club Odio i libri

Non che gli hobby siano qualcosa di negativo in sé, ma occhio a non tirare fuori qualcosa dalla dubbio valenza educativa o ai prossimi colloqui te la vedrai con orde di genitori inferociti!

 

Ecco fatto! Ora il tuo curriculum da insegnante è davvero completo.

 

Anzi, c’è ancora un compitino extra: hai già scritto la tua lettera di presentazione da insegnante?

 

Raddoppia le probabilità di riuscita con allegando al CV una lettera di presentazione abbinata. Scrivi la tua lettera di presentazione online per rendere la tua candidatura perfetta.

 

Scrivi la lettera

 

Software per scrivere una la lettera di presentazione

 

Vuoi diversi stili di lettera? Il software ti mette a disposizione 21 modelli e centinaia di combinazioni di colori. Ti basta un clic per passare da un modello di lettera motivazionale all'altro. Prova tutti i nostri modelli di lettere di presentazione.

 

Punti salienti

 

Per costruire un curriculum da insegnante prima del suono della campanella:

 

  • Cura la formattazione del tuo CV.
  • Scrivi il profilo per attirare l’attenzione su di te.
  • Parla delle tue esperienze precedenti.
  • Metti in mostra i tuoi titoli di studio.
  • Aggiungi una sezione extra.
  • Allega la tua lettera di presentazione.

 

Ecco fatto! In bocca la lupo per la tua candidatura da insegnante! Se hai altre domande, dubbi o vuoi approfondire, scrivici nella chat qui sotto e saremo lieti di rispondere a ogni tua richiesta! Alla prossima!

Valuta il mio articolo!: insegnante
Grazie per aver votato!
Media: 5 (1 voti)
Dario Cremonesi
Dario Cremonesi
Un ex HR business partner con centinaia di talenti IT in tutta Italia che scrive consigli per curriculum e lettere di presentazione per ResumeLab Italia per condividere consigli e la passione per il recruiting.

Era interessante? Ecco articoli simili

Crea il curriculum con Canva: i template per il tuo CV

Crea il curriculum con Canva: i template per il tuo CV

Per realizzare un curriculum con canva occorre effettuare una serie di passaggi. Se seguiti alla perfezione, otterrai un curriculum che non ha niente da invidiare ad altri modelli.

Mara Esposito
Mara Esposito
Esperta di Carriere